L’ITALIA DIVENTA IL SECONDO MERCATO DI DESTINAZIONE PER IL GAS RUSSO

L’Italia è diventata il secondo mercato di destinazione per il gas di origine russa. A scriverlo è l’agenzia Ansa, che riprende un report di Bloomberg, a sua volta basato su dati diffusi direttamente da Gazprom, il colosso russo del gas controllato dal Governo di Mosca.

Nel periodo gennaio-settembre 2018, infatti, il nostro paese ha acquistato da Gazprom 18,3 miliardi di metri cubi di gas naturale, superando così la Turchia, ‘ferma’ a 17,9 miliardi di metri cubi, e attestandosi al secondo posto nella classifica dei migliori acquirenti di Mosca.

Sul primo gradino pel podio, però, resta saldamente al comando la Germania, che nei primi 9 mesi dell’anno ha comprato dalla Russia ben 42,7 miliardi di metri cubi di gas

Related posts