MICHEL BORRELL (TOTAL) NOMINATO PRESIDENTE DELLA SPE OFFSHORE EUROPE 2019

Michael Borrell, senior vice president North Sea e Russia della corporation francese Total, è stato nominato Presidente dell’edizione 2019 della fiera internazionale SPE Offshore Europe, che si svolgerà dal 3 al 6 settembre del prossimo anno ad Aberdeen, in Scozia, e che avrà come titolo: “La nostra licenza di operare: puntare all’eccellenza”.

Borrel, come Presidente della conferenza, avrà il compito di guidare un comitato internazionale composto da leader dell’industria oil&gas nella definizione delle varie sessioni e del programma tecnico della prossima edizione di SPE Offshore Europe.

“Questo evento consentirà a tutta l’industria di ritrovarsi, di confrontarsi e discutere di ciò che è veramente rilevante per il settore” ha dichiarato Borrell. “Si parlerà dell’importanza di contenere i costi, investire sull’innovazione e focalizzarsi sull’eccellenza operativa”.

In particolare, Offshore Europe sarà un momento di confronto tra gli operatori attivi in un contesto particolarmente difficile come quello del Mare del Nord, “ma sarà fondamentale – ha assicurato Borrell – anche guardare alle migliori esperienze che vengono fatte in tutte le parti del mondo: è solo condividendo le best rpactices e aprendosi alle buone idee che possiamo davvero puntare all’eccellenza”.

Durante l’edizione 2017 di Offshore Europa hanno partecipato alla conferenza 36.000 persone, mentre gli espositori sono stati 900, provenienti da 130 Paesi diversi.

Related posts