NUOVA COMMESSA ONSHORE IN MESSICO PER SAIPEM

Saipem rafforza ulteriormente la sua presenza nell’industria petrolifera messicana, e in particolare nell’ambito della raffinazione.

Secondo l’agenzia Ansa, infatti, il contractor italiano si è appena aggiudicato, in partnership con l’azienda locale Saimexicana, un contratto per la raffineria ‘Miguel Hidalgo’ di Tula de Hallende. Il valore della commessa si attesta a 777,11 milioni di pesos, pari a 34,13 milioni di euro.

La notizia, che Saipem non ha ancora comunicato ufficialmente, sarebbe stata diffusa con una nota in Messico, in cui viene indicato che il consorzio italo-messicano ha fatto un’offerta migliore del 9% rispetto al secondo classificato tra 9 concorrenti.

Quello appena ottenuto da Saipem è solo l’ultimo di una serie di contratti siglati per attività in impianti di raffinazione in Messico, i più recenti dei quali riguardano interventi nella raffineria ‘Francesco I’ di Madero e nello stesso impianto di Tula de Hallende.

Related posts