SNAM E FLUXYS SALGONO AL 100% DI INTERCONNECTOR UK

Fluxys e Snam, attraverso una transazione che sarà completata nei prossimi giorni – il cui valore complessivo ammonta a 75 milioni di sterline – hanno rilevato la quota pari al 33,5% detenuta da Caisse de dépôt et placement du Québec (CDPQ) in Interconnector UK, la società proprietaria del gasdotto bidirezionale che unisce il Regno Unito al Belgio e al resto dell’Europa.

Tramite le joint venture Gasbridge 1 BV e Gasbridge 2 BV, Fluxys e Snam hanno deciso di esercitare proporzionalmente il loro diritto di prelazione sulla quota detenuta da CDPQ. L’operazione consente a CDPQ di far confluire la gestione della propria quota in Interconnector UK nell’ambito della partecipazione del 20% direttamente detenuta in Fluxys.

Dopo la finalizzazione del trasferimento azionario – spiega la società italiana in una nota – Fluxys e Snam diventeranno gli unici azionisti di Interconnector UK, passando rispettivamente al 76,32% e al 23,68% del capitale, a conferma del loro pieno sostegno alla società in una nuova fase di sviluppo.

Interconnector UK si prepara a una nuova fase di mercato caratterizzata da contratti a breve termine e flessibilità commerciale, in quanto nell’ottobre del 2018 scadranno gli attuali contratti di lungo termine.

Related posts