sabato, Maggio 15, 2021

ATLAS COPCO ALLA OMC 2015

Must read

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

(Hall n. 2  Stand B4) Atlas Copco Italia Spa – Divisione Utensili Industriali , azienda leader nella produzione, distribuzione e post vendita di Utensili industriali e Sistemi di assemblaggio e rimozione materiale, sarà presente alla dodicesima edizione di OMC, Offshore Mediterrranean Conference, in programma a Ravenna dal 25 al 27 Marzo prossimi, allo Stand B4, sito all’interno del padiglione Hall n. 2 In occasione della manifestazione Atlas Copco sarà lieta di presentare i principali prodotti delle gamme Material Removal e Bolting Solutions per la quale si propone come partner completo con prodotti per l’assemblaggio e per la rimozione materiale. Ad oggi Atlas Copco si propone come un partner completo sia di Bolting Solutions che di Material Removal Tools, con prodotti per l’assemblaggio e per la rimozione materiale.

Grazie alle ultime acquisizioni delle società Tentec Ltd e Rapid Torc Inc., rispettivamente produttrici di tensionatori e chiavi idrauliche, Atlas Copco mette a disposizione una gamma prodotti e soluzioni completa nel panorama mondiale.
Affiancando la tecnologia idraulica alla già riconusciuta tecnologia pneumatica, oggi possiamo affrontare nuove sfide ancora più impegnative e stimolanti anche nel settore Offshore e dell’ Oil & Gas oltre che nell’Industria manufatturiera.

Avvitatori Pneumatici ed Elettronici, Chiavi e Tensionatori Idraulici, Pre e Post Vendita sono le soluzioni nell’avvitatura.
Smerigliatrici, Smussatrici, Paranchi e Motori Pneumatici sono le Soluzioni per la Rimozione Materiale e Sollevamento.

Tutti i prodotti sono ideali per molteplici applicazioni e Clienti, in particolare i più esigenti, dove prestazioni, qualità, ergonomia e sicurezza degli operatori risultano fondamentali.Tutto questo identifica Atlas Copco come il partner ideale per le aziende che necessitano di un interlocutore completo, presente in ben 72 paesi nel mondo con Customer Center e Concessionari autorizzati in grado di supportare le migliori esigenze esigenze produttive.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...