venerdì, Marzo 5, 2021

CORSO DI FORMAZIONE ANTINCENDIO XTREME CON I MIGLIORI DEL SETTORE

Must read

L’OPEC+ orientato a non aumentare (ancora) l’output petrolifero, e il prezzo del barile sale

Il prezzo del barile di petrolio è salito oggi (Brent +1,5% e WTI + 1,7%), sospinto dalla notizia che nel corso del prossimo meeting,...

Baker Hughes e Akastor fondono i rispettivi business a servizio dell’industria offshore

I due gruppi Baker Hughes e Akastor hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per integrare i rispettivi business nel settore delle perforazioni offshore. In...

Dal 2022 Total potrà rifornire di GNL le navi nel porto di Singapore

La Port Authority di Singapore ha annunciato di aver concesso al gruppo Total una nuova autorizzazione per svolgere le operazioni di bunkeraggio di GNL...

Saipem: rosso di oltre 1 miliardo nel 2020, ma l’azienda conferma l’impegno nella transizione energetica

La pandemia di coronavirus ha pesato in misura considerevole sui conti di Saipem, che ha chiuso il 2020 con un rosso superiore al miliardo...

desconegut-1 

Williams Fire & Hazard Control (“Williams”) ospiterà ancora una volta l’evento di fama mondiale “XTREME Industrial Fire & Hazard Training School” (Corso di  Formazione contro Pericoli e Incendi Industriali XTREME), dal 25 al 29 settembre 2016, presso la Struttura di Formazione Antincendio Gesip a nord della Francia. I partecipanti del corso della durata di cinque giorni potranno vivere un’esperienza insieme al famoso Team di Risposta Rapida di Williams, che, nel corso degli  ultimi 34 anni, ha fatto fronte con successo ad oltre 200 dei più pericolosi incendi di liquidi infiammabili del settore.WF&HC Logo Outlines

Il corso è stato pensato per offrire un’esperienza pratica completa al personale coinvolto nella risposta operativa contro incendi industriali in impianti petroliferi e a gas, e per usufruire dell’esperienza di specialisti in situazioni d’emergenza e di manager HSE. I partecipanti apprenderanno nozioni sulle ultime metodologie e sui comportamenti antincendio utilizzando casi di vita reale, e avranno l’opportunità di affrontare incendi causati da serbatoi pressurizzati e combustibili idrocarburi.

Il Corso “Hot” (che comprende esercitazioni antincendio dal vivo) è pensato per il personale direttamente coinvolto in ruoli operativi, come i vigili del fuoco. Il Corso “Cold” può essere estremamente utile per ingegneri specializzati, consulenti di sicurezza, esperti di sicurezza aziendali, Capi dei Vigili del Fuoco e Amministratori delegati.

Oltre ad imparare comportamenti e tattiche antincendio da specialisti del settore esperti, i partecipanti avranno accesso ad una formazione pratica con i prodotti più innovativi di Williams, tra cui l’imponente “Ambassador 2X6 Gun Trailer”, una pompa con portate tra 2000 e 6000 LPM. Williams è l’unica azienda al mondo che risponde alle emergenze con strumenti propri e con un concentrato espanso appositamente formulato, che va oltre gli standard del settore. Come risultato, i partecipanti possono vedere in prima persona i risultati della chimica utilizzata per creare questa schiuma.

Chauncey Naylor, Direttore della Formazione e delle Risposte Operative in caso di Emergenza a Williams, ha commentato: “Quando affrontiamo un incendio in un impianto petrolifero o a gas, abbiamo imparato che l’esperienza fa la differenza, e questo corso può essere l’occasione perfetta per acquisire tale esperienza in un ambiente sicuro. Tutto ciò che facciamo viene da un profondo know-how, sia che si tratti della progettazione di nuovi prodotti, della scrittura di metodologie o di formulare una nuova schiuma, e vogliamo trasmettere questa conoscenza al maggior numero possibile di persone del settore”.

Per maggiori informazioni o prenotare un posto del corso si prega di visitare il sito web: www.europeworkshop.com

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

L’OPEC+ orientato a non aumentare (ancora) l’output petrolifero, e il prezzo del barile sale

Il prezzo del barile di petrolio è salito oggi (Brent +1,5% e WTI + 1,7%), sospinto dalla notizia che nel corso del prossimo meeting,...

Baker Hughes e Akastor fondono i rispettivi business a servizio dell’industria offshore

I due gruppi Baker Hughes e Akastor hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per integrare i rispettivi business nel settore delle perforazioni offshore. In...

Dal 2022 Total potrà rifornire di GNL le navi nel porto di Singapore

La Port Authority di Singapore ha annunciato di aver concesso al gruppo Total una nuova autorizzazione per svolgere le operazioni di bunkeraggio di GNL...

Saipem: rosso di oltre 1 miliardo nel 2020, ma l’azienda conferma l’impegno nella transizione energetica

La pandemia di coronavirus ha pesato in misura considerevole sui conti di Saipem, che ha chiuso il 2020 con un rosso superiore al miliardo...

Al via dal prossimo anno il servizio small scale della FSRU Toscana di OLT Offshore

La FSRU Toscana avvierà le operazioni di small scale GNL a gennaio 2022, mentre già nei prossimi mesi lancerà un sondaggio di mercato e...