sabato, Settembre 18, 2021

ENI SI RAFFORZA NELL’OFFSHORE DI CIPRO CON TOTAL

Must read

Ecuador. I lavori di riparazione dell’unità FCC della raffineria di Esmeraldas sono stati completati

La compagnia statale Petroecuador ha annunciato che i lavori di manutenzione, riparazione e avviamento dell'Unità di cracking catalitico (FCC) della Raffineria Esmeraldas sono stati...

Pemex cancella i contratti con Vitol a causa di uno scandalo di corruzione

La compagnia Petróleos Mexicanos (Pemex) ha annullato tre contratti con Vitol, a causa di un episodio di corruzione negli Stati Uniti che ha coinvolto...

Carburanti sostenibili per il trasporto pubblico – il commento di Andrea Arzà e Assogasliquidi-Federchimica

Andrea Arzà, AD di Liquigas e presidente di Assogasliquidi-Federchimica, è intervenuto in merito al recente invito del Parlamento al Governo nell’estendere l’uso di veicoli...

Costi del gas in aumento e corsa alla transizione ecologica – le posizioni del Premier Draghi e del Ministro Cingolani

Decarbonizzazione e transizione alle energie rinnovabili. Ospite al quindicesimo forum economico italo-tedesco “Ripartiamo con l’Italia”, svoltosi di recente a Cernobbio, il Presidente del Consiglio Mario...

Grazie ad un accordo con Total, Eni rafforza la sua posizione nell’offshore di Cipro ottenendo il diritto di esplorare un’aera di 2.215 chilometri quadrati, vicina alla scoperta super-giant di Zohr nell’offshore egiziano.

La corporation di San Donato Milanese acquisirà infatti dai colleghi francesi il 50% del Blocco 11, situato al largo dell’isola mediterranea, di cui comunque Total – che ne detiene i diritti di esplorazione assegnati dalla Repubblica di Cipro nel 2013 – rimarrà operatore.

Nel 2017 è prevista la prima perforazione di un pozzo esplorativo in questo giacimento, e Eni si assicura così la possibilità di partecipare alle attività rafforzando il proprio portafoglio nell’area del Mediterraneo Orientale, ritenuta strategica.

L’azienda italiana è peraltro già presente a Cipro dal 2013, attraverso la sua affiliata Eni Cyprus Ltd, e detiene i diritti esplorativi sui Blocchi 9, 3 e 2 (Eni 80%, Kogas 20%), ed è già stata selezionata come ‘selected bidder’ nell’ambito di una nuova gara avviata dalle autorità dell’isola per assegnare i diritti del Blocco 6 (sempre in partnership paritetica con Total) e del Blocco 8 (100% Eni).

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Ecuador. I lavori di riparazione dell’unità FCC della raffineria di Esmeraldas sono stati completati

La compagnia statale Petroecuador ha annunciato che i lavori di manutenzione, riparazione e avviamento dell'Unità di cracking catalitico (FCC) della Raffineria Esmeraldas sono stati...

Pemex cancella i contratti con Vitol a causa di uno scandalo di corruzione

La compagnia Petróleos Mexicanos (Pemex) ha annullato tre contratti con Vitol, a causa di un episodio di corruzione negli Stati Uniti che ha coinvolto...

Carburanti sostenibili per il trasporto pubblico – il commento di Andrea Arzà e Assogasliquidi-Federchimica

Andrea Arzà, AD di Liquigas e presidente di Assogasliquidi-Federchimica, è intervenuto in merito al recente invito del Parlamento al Governo nell’estendere l’uso di veicoli...

Costi del gas in aumento e corsa alla transizione ecologica – le posizioni del Premier Draghi e del Ministro Cingolani

Decarbonizzazione e transizione alle energie rinnovabili. Ospite al quindicesimo forum economico italo-tedesco “Ripartiamo con l’Italia”, svoltosi di recente a Cernobbio, il Presidente del Consiglio Mario...

Edison e Snam insieme a Saipem e Alboran per il Progetto Green Hydrogen Valley in Puglia

Edison e Snam hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU) insieme a Saipem e Alboran Hydrogen, che già avevano sottoscritto un accordo di collaborazione lo...