giovedì, Ottobre 6, 2022

La produzione petrolifera statunitense aumenterà entro il 2023

Must read

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Secondo i dati del nuovo bollettino elaborato dalla US Energy Information Administration (EIA) afferma che la produzione di petrolio degli Stati Uniti raggiungerà una media di 12,4 milioni di barili al giorno fino al 2023, battendo il record nazionale di produzione di petrolio greggio del 2019.

Nel suo nuovo rapporto STEO (Short-Term Energy Outlook) di gennaio, la EIA prevede che la produzione di greggio statunitense aumenterà per nove trimestri consecutivi a partire dal quarto trimestre del 2021 al 2023.

La EIA inoltre prevede che l’OPEC aumenterà la sua produzione di petrolio greggio a 28,9 milioni di barili al giorno nel 2023.

L’amministratore ad interim dell’EIA nel comunicato stampa ha dichiarato: “Ci aspettiamo che la domanda globale di prodotti petroliferi ritorni e superi i livelli pre-pandemia già da quest’anno, migliorando le nostre previsioni di qualche tempo fa. Prevediamo anche che con l’aumento della produzione di petrolio, le scorte inizieranno a consolidarsi e contribuire così a ridurre i prezzi della benzina, del carburante per aerei e di altri prodotti a breve termine”.

OilGasNews vi invita alla seconda edizione di PIPELINE & GAS EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente ai settori del mid-stream e delle reti distributive GAS, OIL & WATER. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...