giovedì, Maggio 13, 2021

La sicurezza con PROFIsafe protagonista a mcT Petrolchimico

Must read

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...

Chevron conferma guadagni per 1,4 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021

Il gigante petrolifero Chevron Corporation ha confermato un guadagno di 1,4 miliardi di dollari rispetto ai 3,6 miliardi del primo trimestre 2020. Nel trimestre in...

BP ha triplicato i suoi profitti nel primo trimestre 2021

La compagnia petrolifera BP ha triplicato i suoi profitti trimestrali grazie a scambi eccezionali di gas, prezzi del petrolio più alti e margini di...

La perforazione di pozzi in Messico si riduce del 73%

La Camera Nazionale di Idrocarburi (CNH) ha presentato la relazione trimestrale che riguarda le attività di perforazione dei pozzi fino al 31 marzo 2021. Nel...

PROFIBUS

Anche quest’anno il consorzio PROFIBUS e PROFINET Italia – P.I. non poteva mancare a mcT Petrolchimico, mostra-convegno annuale dedicata alle tecnologie per l’industria petrolchimica che si terrà il prossimo 25 novembre al Crowne Plaza Hotel di Milano. Il consorzio terrà infatti una presentazione dedicata alla sicurezza e ai vantaggi del profilo PROFIsafe, oltre che mettere i propri esperti a disposizione dei visitatori (DESK 51).
I collaboratori del consorzio saranno disponibili per l’intera giornata per illustrate i più recenti sviluppi tecnologici dedicati al settore. Nel pomeriggio, invece, la Dott.ssa Micaela Caserza Magro, docente presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Genova, terrà un workshop dal titolo “Anche la sicurezza corre sul filo”: dopo un’introduzione sui concetti di sicurezza funzionale applicati all’industria di processo e le sue peculiarità, verranno definiti quali siano i vincoli imposti per raggiungere le prestazioni di sicurezza funzionale richieste per le applicazioni e verrà data una panoramica di come questi requisiti possano essere ottenuti anche con l’impiego di bus di campo e, in particolare, utilizzando il profilo di sicurezza PROFIsafe su PROFIBUS e PROFINET.
Un’imperdibile occasione di incontro, dunque, ideale per scoprire tutti i vantaggi delle tecnologie PROFIBUS e PROFINET legati all’industria petrolchimica. PROFIBUS nell’industria di processo è la soluzione affidabile, scalabile e che ottimizza i cablaggi anche in impianti molto grandi, poiché può trasportare dati e alimentazione contemporaneamente. La soluzione a sicurezza intrinseca ne permette l’uso in zone a rischio esplosione. PROFINET è un’eccellente dorsale per il settore del processo, grazie alla capacità di integrare in modo trasparente i fieldbus tradizionali e alle funzionalità di ridondanza, riconfigurazione senza interruzione di funzionamento e timestamping degli eventi.
La partecipazione all’evento è gratuita. E’ possibile registrarsi direttamente al seguente link: http://www.eiomfiere.it/mctpetrolchimico_milano/preregistrazione.asp?custom=e9r9k48r

Per ulteriori informazioni:
Consorzio PROFIBUS e PROFINET Italia – P.I.
segreteria@profi-bus.it
039.6886101

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...

Chevron conferma guadagni per 1,4 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021

Il gigante petrolifero Chevron Corporation ha confermato un guadagno di 1,4 miliardi di dollari rispetto ai 3,6 miliardi del primo trimestre 2020. Nel trimestre in...

BP ha triplicato i suoi profitti nel primo trimestre 2021

La compagnia petrolifera BP ha triplicato i suoi profitti trimestrali grazie a scambi eccezionali di gas, prezzi del petrolio più alti e margini di...

La perforazione di pozzi in Messico si riduce del 73%

La Camera Nazionale di Idrocarburi (CNH) ha presentato la relazione trimestrale che riguarda le attività di perforazione dei pozzi fino al 31 marzo 2021. Nel...

Perù: riprende la produzione di petrolio nella zona settentrionale

Il Blocco 67, situato nella località di Loreto, ha ripreso le sue attività dopo un anno di paralisi a causa dei bassi prezzi del...