martedì, Settembre 28, 2021

SAIPEM OTTIENE NUOVE COMMESSE ONSHORE IN AMERICA LATINA PER 350 MILIONI DI DOLLARI

Must read

Exxon pagherà 340.000 euro per gli audit del progetto Payara

In base alla licenza di produzione del campo di Payara, Esso Exploration de Petróleo e Production Guyana Limited pagheranno alla Guyana 340.000 euro all'anno...

PDVSA autorizza l’importazione di sei milioni di litri di gasolio dalla Colombia

Un anno e mezzo fa la Camera petrolifera del Venezuela aveva chiesto l'importazione di combustibili dalla Colombia, ma la richiesta ha trovato molti ostacoli,...

ConocoPhillips acquisterà l’asset di Shell Permian per 8 miliardi di euro

La compagnia ConocoPhillips ha acquistato le attività nel bacino del Permiano di Royal Dutch Shell per un valore di 8 miliardi di euro, consolidando...

Perù. Petrotal annuncia una produzione record di 15.000 barili al giorno

La società statunitense Petrotal che gestisce il Blocco 95 in provincia peruviana di Loreto ha annunciato di aver raggiunto un record di produzione nel...

Saipem ha firmato due nuovi contratti EPIC in Centro e Sud America, per un valore complessivo di 350 milioni di dollari.

La prima commessa è stata assegnata da Caitan S.p.A., società creata ad hoc da Mitsui & Co., Ltd. e Técnicas de Desalinazación de Aguas S.A. per la fornitura a Minera Spence (controllata di BHP) di servizi per la dissalazione e il trasporto, e riguarda attività di ingegneria, approvvigionamento, costruzione e commissioning nell’ambito dello sviluppo di un impianto di dissalazione e trasporto dell’acqua per il progetto “Spence Growth Options (SGO)” nel nord del Cile. Il progetto fornirà acqua desalinizzata per 20 anni alla miniera di rame “Spence” di proprietà di Minera Spence.

Le attività, che verranno realizzate dalla divisione E&C Onshore di Saipem, in consorzio con Cobra Montajes Servicios y Agua, società spagnola specializzata nel trattamento delle acque, prevedono la realizzazione di un sistema di condotte del diametro di 36”, della lunghezza di 155 km, per il trasporto dell’acqua dall’impianto di dissalazione alla miniera “Spence” situata a 1.710 metri sul livello del mare. Lo scopo del lavoro comprende anche la realizzazione lungo il percorso di 3 stazioni di pompaggio e degli annessi sistemi di controllo e manutenzione.

In Messico, invece, Saipem ha acquisito nuovi contratti da Pemex Transformación Industrial, società controllata della compagnia petrolifera nazionale Petroleos Mexicanos (Pemex).

Lo scopo del lavoro include l’ingegneria, l’approvvigionamento, la costruzione, il commissioning e l’avvio di 2 unità per la raffineria “General Lazaro Cardenas” del Minatitlan, situata nella parte orientale del paese.

Il valore complessivo delle su indicate acquisizioni, come detto, è di circa 350 milioni di USD.

“L’aggiudicazione di questo nuovo contratto è una conferma della strategia di diversificazione delle attività intrapresa da Saipem e un segnale della fiducia nell’elevata qualità dei servizi e nella solida esperienza che Saipem vanta nella costruzione in aree remote ed impervie”, ha commentato Stefano Cao, Amministratore Delegato di Saipem.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Exxon pagherà 340.000 euro per gli audit del progetto Payara

In base alla licenza di produzione del campo di Payara, Esso Exploration de Petróleo e Production Guyana Limited pagheranno alla Guyana 340.000 euro all'anno...

PDVSA autorizza l’importazione di sei milioni di litri di gasolio dalla Colombia

Un anno e mezzo fa la Camera petrolifera del Venezuela aveva chiesto l'importazione di combustibili dalla Colombia, ma la richiesta ha trovato molti ostacoli,...

ConocoPhillips acquisterà l’asset di Shell Permian per 8 miliardi di euro

La compagnia ConocoPhillips ha acquistato le attività nel bacino del Permiano di Royal Dutch Shell per un valore di 8 miliardi di euro, consolidando...

Perù. Petrotal annuncia una produzione record di 15.000 barili al giorno

La società statunitense Petrotal che gestisce il Blocco 95 in provincia peruviana di Loreto ha annunciato di aver raggiunto un record di produzione nel...

Il Parlamento apre un’inchiesta sui contratti di fornitura di Petroecuador

Petroecuador ha riferito alla stampa che per soddisfare la richiesta del presidente della Commissione di Vigilanza dell'Assemblea Nazionale sulle operazioni della gestione del commercio...