venerdì, Aprile 23, 2021

A SETTEMBRE LA FIERA BRASILIANA ‘RIO OIL & GAS 2018’

Must read

Il RINA affiancherà il gruppo olandese Vopak nello sviluppo del business relativo al GNL

Il gruppo genovese RINA ha firmato con Vopak LNG un accordo quadro per la fornitura di servizi di ingegneria a consulenza finalizzati a supportare...

La Turchia prende in consegna la sua prima FSRU con bandiera nazionale

E’ arrivata nel porto di Dörtyol, città nella provincia di Hatay, la FSRU Ertuglrul Gazi, la terza Floating Storage and Rigassification Unit attiva nel...

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

Dopo la recessione degli anni passati l’economia del Brasile è tornata a crescere E, secondo la Camera Italo-Brasiliana di Rio de Janeiro, le previsioni parlano di un forte recupero nel 2018 e 2019. In particolare saranno molte le opportunità per le aziende internazionali del settore oil&gas, grazie alle nuove regole di estrazione del petrolio dallo strato del pre-sale.

Guardando a questo scenario la Camera Italo-Brasiliana rivolge un invito agli operatori italiani del settore per partecipare a Rio Oil & Gas 2018, la principale fiera dedicata all’industria Oil&gas in America Latina.

Si tratta di un evento a cadenza biennale, che quest’anno si svolgerà nella città carioca dal 24 al 27 settembre prossimi, organizzato dal Brazilian Petroleum, Gas and Biofuels Institute (IBP)

Il progetto del Padiglione Italia – spiega la Camera – è studiato in maniera da evidenziare l’eccellenza tecnologica italiana. Sarà inoltre concesso a tutti gli espositori un anno di associazione gratuita alla Camera, che si occuperà di supportare i partecipanti italiani a Rio Oil & Gas 2018 con il necessario supporto per l’emissione dei documenti richiesti dalla dogana brasiliana, trasporto merce dall’Italia a Rio de Janeiro, sdoganamento e consegna in fiera.

 

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Il RINA affiancherà il gruppo olandese Vopak nello sviluppo del business relativo al GNL

Il gruppo genovese RINA ha firmato con Vopak LNG un accordo quadro per la fornitura di servizi di ingegneria a consulenza finalizzati a supportare...

La Turchia prende in consegna la sua prima FSRU con bandiera nazionale

E’ arrivata nel porto di Dörtyol, città nella provincia di Hatay, la FSRU Ertuglrul Gazi, la terza Floating Storage and Rigassification Unit attiva nel...

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...