lunedì, Aprile 22, 2024

Baker Hughes ottiene un grosso contratto da Petrobras

Must read

Novità al vertice: Maurizio Coratella è il nuovo Vicepresidente di McDermott

Maurizio Coratella, aresino classe 1965, è stato nominato Vicepresidente esecutivo e Direttore operativo di McDermott International Ltd, presso cui presterà servizio a partire dal...

Nuova scoperta di Petrobras in acque profonde

Nel bacino del Potiguar, a circa 190 chilometri da Fortaleza, in Brasile, Petrobras ha scoperto un accumulo di petrolio in acque ultra profonde a...

Pichetto Fratin: “Gas indispensabile fino al 2050”

Nel corso di un'intervista rilasciata dal Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin a Simone Spetia e andata in onda durante la...

TotalEnergies si espande in Texas

La multinazionale francese TotalEnergies ha acquisito il 20% della partecipazione al progetto Dorado nell'ambito del giacimento di gas naturale Eagle Ford, in Texas, detenuto...

Petrobras, la società petrolifera statale brasiliana, ha assegnato all’azienda americana Baker Hughes un importante contratto per dei servizi legati alla costruzione di alcuni pozzi petroliferi nel giacimento di Buzios.

Le attività previste dall’accordo comprendono la perforazione, la fornitura di punte e cavi, la cementazione e la pulizia dei pozzi e gli strumenti di bonifica, fluidi e servizi.

A partire dal 2025, dunque, la società americana opererà su tre impianti di Petrobras, a cui aveva già collaborato durante la prima fase, fornendo tecnologia e attrezzature avanzate.

Baker Hughes è orgoglioso di contribuire a questo importante progetto e di espandere il nostro rapporto di lunga data con Petrobras, affermandoci come uno dei principali fornitori di soluzioni integrate in Brasile. Questo accordo evidenzia ulteriormente le nostre ampie capacità nella costruzione di pozzi, nonché il nostro continuo impegno nel fornire eccellenza e valore ai clienti“, ha affermato Maria Claudia Borras, vicepresidente esecutivo, Servizi e attrezzature per giacimenti petroliferi.

Leggi anche: DAL 29 AL 31 MAGGIO 2024 DI SCENA A PIACENZA PIPELINE & GAS EXPO E LA NOVITA’ CYBSEC EXPO

Baker Hughes è anche stata fornitrice di collettori di acqua e di gas (WAG) e di tubi flessibili per un totale di 240 chilometri utilizzati a duemila metri di profondità.

Infine, si è occupata delle forniture di turbogeneratori, motocompressori e turbocompressori per 10 delle 11 Floating Production and Storage Offloading Unit (FPSO) utilizzate.

OilGasNews.it vi invita alla terza edizione del PIPELINE & GAS EXPO, in programma a Piacenza dal 29 al 31 Maggio 2024.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Novità al vertice: Maurizio Coratella è il nuovo Vicepresidente di McDermott

Maurizio Coratella, aresino classe 1965, è stato nominato Vicepresidente esecutivo e Direttore operativo di McDermott International Ltd, presso cui presterà servizio a partire dal...

Nuova scoperta di Petrobras in acque profonde

Nel bacino del Potiguar, a circa 190 chilometri da Fortaleza, in Brasile, Petrobras ha scoperto un accumulo di petrolio in acque ultra profonde a...

Pichetto Fratin: “Gas indispensabile fino al 2050”

Nel corso di un'intervista rilasciata dal Ministro dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica Gilberto Pichetto Fratin a Simone Spetia e andata in onda durante la...

TotalEnergies si espande in Texas

La multinazionale francese TotalEnergies ha acquisito il 20% della partecipazione al progetto Dorado nell'ambito del giacimento di gas naturale Eagle Ford, in Texas, detenuto...

McDermott firma un grosso contratto in Malesia

A distanza di 14 anni dal primo progetto malese, McDermott ottiene un nuovo contratto, dal valore compreso tra 1 e 50 milioni di dollari,...