sabato, Giugno 22, 2024

Compagnie petrolifere americane presenti in Venezuela sono esenti da sanzioni

Must read

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Chevron Corp. e le principali società di servizi petroliferi statunitensi hanno ottenuto un’estensione del permesso per rimanere in Venezuela, nonostante le sanzioni perpetrate dagli Stati Uniti a diverse multinazionali volte a privare il regime del presidente Nicolás Maduro dei petrodollari.

Questa misura si applica anche alle società di servizi Halliburton, Baker Hughes, Schlumberger e Weatherford.

L’amministrazione del presidente Joe Biden attraverso il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha esteso la sua autorizzazione a Chevron, Halliburton, Schlumberger, Baker Hughes e Weatherford International Plc fino al 1 dicembre.

Questo significa che potranno continuare a svolgere le proprie attività imprenditoriali nel paese sudamericano preservando i suoi beni e pagare i dipendenti.

La scadenza precedente era prevista per il 3 giugno.

Il Venezuela che attualmente possiede le maggiori riserve mondiali di greggio, ha visto crollare la sua industria petrolifera, proprio a causa delle sanzioni imposte al regime di Maduro.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...