giovedì, Gennaio 20, 2022

Compagnie petrolifere americane presenti in Venezuela sono esenti da sanzioni

Must read

Nel 2021 le esportazioni di PDVSA sono aumentate del 66%

Secondo i dati di PDVSA Il livello medio delle esportazioni di petrolio dal Venezuela ha raggiunto il livello di 628.900 barili al giorno nel...

Argentina. Vaca Muerta potrebbe esportare 13.000 milioni di euro l’anno

Il presidente dell'Istituto Argentino del Petrolio e del Gas (IAPG), ha pubblicato un’analisi dello scenario del settore degli idrocarburi di fronte alla transizione energetica...

Ecuador aumenta le sue vendite annuali di petrolio del 51%

Secondo le cifre annunciate dal Ministero di Energia, il paese ha aumentato le vendite di petrolio del 51%, passando da 4.150 milioni di euro...

Perù. La raffineria di Talara entrerà in servizio ad aprile

La compagnia Petroperú ha annunciato che la nuova raffineria di Talara entrerà in funzione gradualmente a partire dal mese di aprile. Il complesso contribuirà...

Chevron Corp. e le principali società di servizi petroliferi statunitensi hanno ottenuto un’estensione del permesso per rimanere in Venezuela, nonostante le sanzioni perpetrate dagli Stati Uniti a diverse multinazionali volte a privare il regime del presidente Nicolás Maduro dei petrodollari.

Questa misura si applica anche alle società di servizi Halliburton, Baker Hughes, Schlumberger e Weatherford.

L’amministrazione del presidente Joe Biden attraverso il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha esteso la sua autorizzazione a Chevron, Halliburton, Schlumberger, Baker Hughes e Weatherford International Plc fino al 1 dicembre.

Questo significa che potranno continuare a svolgere le proprie attività imprenditoriali nel paese sudamericano preservando i suoi beni e pagare i dipendenti.

La scadenza precedente era prevista per il 3 giugno.

Il Venezuela che attualmente possiede le maggiori riserve mondiali di greggio, ha visto crollare la sua industria petrolifera, proprio a causa delle sanzioni imposte al regime di Maduro.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Nel 2021 le esportazioni di PDVSA sono aumentate del 66%

Secondo i dati di PDVSA Il livello medio delle esportazioni di petrolio dal Venezuela ha raggiunto il livello di 628.900 barili al giorno nel...

Argentina. Vaca Muerta potrebbe esportare 13.000 milioni di euro l’anno

Il presidente dell'Istituto Argentino del Petrolio e del Gas (IAPG), ha pubblicato un’analisi dello scenario del settore degli idrocarburi di fronte alla transizione energetica...

Ecuador aumenta le sue vendite annuali di petrolio del 51%

Secondo le cifre annunciate dal Ministero di Energia, il paese ha aumentato le vendite di petrolio del 51%, passando da 4.150 milioni di euro...

Perù. La raffineria di Talara entrerà in servizio ad aprile

La compagnia Petroperú ha annunciato che la nuova raffineria di Talara entrerà in funzione gradualmente a partire dal mese di aprile. Il complesso contribuirà...

Messico. Pemex riceverà le chiavi di Deer Park il 20 gennaio

Petróleos Mexicanos (Pemex) assumerà il controllo della raffineria di Deer Park, situata in Texas il 20 gennaio, questo è quanto emerge dalla chiusura dell'accordo...