sabato, Maggio 15, 2021

CROAZIA: LA CORPORATION NAZIONALE INA ANNUNCIA UNA NUOVA SCOPERTA DI GAS

Must read

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Nuova scoperta di gas in Croazia: ad annunciarlo è stata la corporation nazionale INA, che ha reso noto con un comunicato ufficiale di aver rinvenuto gas naturale nel pozzo esplorativo onshore Severovci-1, nell’ambito del sito denominato Drava-02. Second i calcoli dell’azienda, nel pozzo sarebbe presente una quantità di gas pari a 53.000 metri cubi al giorno.

INA – si legge nella nota – ha già registrato presso la Croatian Hydrocarbon Agency (CHA) il nuovo pozzo, che è stato scoperto vicino ai campi esplorativi già esistenti di Molve, Kalinovac e Ferdinandovac, nel nord est della Croazia.

La profondità del pozzo è di 3.410 metri e INA ha condotto tutte queste attività, che hanno portato alla scoperta del gas, nell’ambito dei programmi di sviluppo precedentemente approvati per l’area.

Il direttore operativo per l’esplorazione e produzione di INA, Tvrtko Perković, ha detto di essere molto soddisfatto dei risultati positivi del pozzo Severovci-1, che confermano la qualità, la competenza e l’esperienza dei tecnici di INA.

“La Croazia è la nostra più importante area di esplorazione e produzione di petrolio e gas e il nostro scopo e di portare alla fase di produzione tutte le risorse esistenti nel Paese. Siamo quindi interessati ad ulteriori investimenti nell’attività di esplorazione che possano condurre a nuove scoperte e conseguentemente alle produzione, compresi anche giacimenti di piccola entità” ha spiegato Peković.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...