mercoledì, Aprile 21, 2021

DOMANI A ROMA 8° EDIZIONE DEL CONVEGNO PRYSMIAN E IATT, “SAFE CITY: LE PRIORITA’ DEL REMOTE CONTROL”

Must read

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...

Petrobras cerca operatori internazionali per assegnare la gestione del terminal di rigassificazione Bahia LNG

Procede il processo avviato dalla corporation petrolifera statale brasiliana Petrobras per affidare la gestione del terminal di rigassificazione offshore Bahia LNG. La procedura, partita nella...

Come può evolvere il modello di Smart City per rispondere alle esigenze di innovazione per edifici, infrastrutture e cittadini?

E’ questa la domanda a cui si proverà a dare risposta durante l’8a edizione del convegno annuale organizzato da Prysmian Group e da IATT (Italian Association for Trenchless Technology), quest’anno intitolato “Safe City: le priorità del remote control”, che si svolgerà domani 3 dicembre a Roma, presso la sede di Ance.

In particolare, durante i lavori verrà posta enfasi sul nuovo concetto di sicurezza pubblica, che, grazie alle nuove tecnologie trasmissive, sta subendo continue mutazioni.

Le città risentono infatti profondamente dei fenomeni naturali in atto nel nostro Paese, che hanno un alto impatto per i modelli organizzativi e gestionali. Basti pensare che tra il 2013 e il 2019 sono stati dichiarati in Italia 87 casi di “Stato d’emergenza” per calamità climatiche come siccità, alluvioni o frane, con danni pari a 9,4 miliardi di euro (dati Ref Ricerche).

Per limitare i danni provocati da questi fenomeni, l’innovazione tecnologica offre soluzioni sempre più affidabili di raccolta, analisi ed elaborazione dati, supportate dalle nuove generazioni di connettività come fibra ottica, banda ultralarga e 5G.

Dopo i saluti introduttivi del Presidente di ANCE Gabriele Bula, di Carlo Scarlata, Amministratore delegato commerciale di Prysmian Italia e di Paolo Trombetti, Presidente IATT, inizieranno i lavori del convegno, moderati da Mila Fiordalisi, direttore di Corriere Comunicazione.

Numerosi gli interventi previsti, che vedranno succedersi sul placo del convegno Safe City rappresentanti di aziende, istituzioni, università e centri di ricerca.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...

Petrobras cerca operatori internazionali per assegnare la gestione del terminal di rigassificazione Bahia LNG

Procede il processo avviato dalla corporation petrolifera statale brasiliana Petrobras per affidare la gestione del terminal di rigassificazione offshore Bahia LNG. La procedura, partita nella...

PAROLE DI SCIENZA (a cura di Roberto Vacca) Il degrado culturale corrompe il nostro pensare

Se eri considerato una persona colta vari decenni fa , e anche se hai provato ad aggiornarti, ti senti come lo scemo del villaggio...