martedì, Maggio 17, 2022

ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE: IL 7 MARZO A MILANO WORKSHOP DI ASSOMINERARIA | 2019 GULFENERGY INDUSTRY FORECAST

Must read

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Dimostrare che le competenze delle aziende associate ad Assomineraria possono contribuire positivamente alla strategia del Paese per la decarbonizzazione e la green economy.

E’ questo il principale scopo del workshop “La filiera energetica: scenari e innovazione per lo sviluppo sostenibile”, organizzato dall’associazione – che raccoglie le aziende italiane dell’industria mineraria e petrolifera e aderisce a Confindustria – che si svolgerà il prossimo 7 marzo nell’auditorium Maire Tecnimont, presso l’headquarter milanese della società.

Rafforzare la filiera energetica per creare un sistema Italia all’avanguardia, in grado di operare e confrontarsi con i più elevati standard internazionali è infatti – spiega l’associazione nel documento di presentazione del convegno – uno degli obiettivi che Assomineraria persegue con decisione. Le aziende associate hanno sviluppato il know how per realizzare progetti complessi in contesti sfidanti sia dal punto di vista tecnologico che ambientale, nel campo delle energie rinnovabili e della green economy attraverso l’applicazione di tecnologie avanzate e sostenibili.

Su questo tema si confronteranno quindi, dopo i saluti introduttivi del Presidente di Assomineraria Luigi Ciarrocchi, numerosi speaker che interverranno al workshop – durante il quale verrà anche presentato il tradizionale “GulfEnergy 2019 Worldwide Upstream, Downstream & Midstream Forecast” – a partire dal ‘padrone di casa’ Fabrizio Di Amato, Presidente e fondatore Maire Tecnimont nonché Vicepresidente Assolombarda per l’Energia, Filiere e Centro Studi.

Seguiranno quindi Marco Brun, Presidente e Amministratore delegato di Shell Italia E&P; Giuseppe Tannoia, EVP Research & Technological Innovation dell’Eni; Luca Gatto, Responsabile Reti Indirette e Business Promotion di SACE; Fabio Potestà, Italian Sales Manager di GulfEnergy; Davide Bovio, Industry Marketing Business Advisor di Shell Italia E&P; Dora Adamo, Industrial Marketing Leader di BHGE; Pierroberto Folgiero, CEO di Maire Tecnimont e Sergio Polito, Vice Presidente Assomineraria – Settore Beni e Servizi.

Per maggiori informazioni contattare:

GulfEnergy Info | Italian Office

Fabio.Potesta@gulfenergyinfo.com

T.+39-010-5704948

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Eni sigla un accordo in Congo per l’aumento della produzione e fornitura di GNL

Si è conclusa con successo la missione di Eni in Congo. A Brazzaville, l’amministratore delegato Claudio Descalzi ha firmato una lettera d’intenti con il...