domenica, Settembre 25, 2022

ENI RAFFORZA LA COLLABORAZIONE CON LA KAZAKA NC KAZMUNAYGAS

Must read

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...

Talos Energy e Pemex lavorano a un piano per sviluppare il campo offshore di Zama

La compagnia petrolifera statunitense Talos Energy ha riferito in un rapporto alla Security Exchange Commission che sta lavorando fianco a fianco con Pemex per...

Ieri, 11 giugno, NC KazMunayGas (KMG), la corporation di stato del Kazakistan, e Agip Caspian, controllata dell’Eni, hanno firmato un Memorandum of Cooperation (MoC) per espandere ulteriormente le relazioni tra le due aziende.

L’accordo prevede il rafforzamento della cooperazione in tre aree: cooperazione tecnologica nell’esplorazione e nella produzione di idrocarburi; valutazione di opportunità di sviluppo congiunto dei progetti di esplorazione e produzione; implementazione di programmi di formazione per tutto il personale di KMG.

La corporation kazaka e quella italiana stanno programmando una serie di incontri regolari per garantire un continuo ed efficace scambio di competenze ed esperienze in termini di perforazione dei pozzi, modellazione integrata dei reservoir e altre analisi relativE alla valutazione e gestione dei giacimenti.

“Continuiamo a lavorare per rafforzare la collaborazione di lungo termine tra le nostre due aziende, e questo Memorandum è un’ulteriore testimonianza della volontà di progredire in questa direzione. La positiva interazione tra le due compagnie porterà effetti positivi sia sui processi produttivi che su quelli di formazione del personale” ha commentato Alik Aidarbayev, Chairman del management board di KMG.

“In questa occasione abbiamo discusso possibili progetti congiunti tra Eni e KMG e ulteriori potenzialità di collaborazione. Entrambe le società hanno anche ribadito l’intento di portare la loro cooperazione ad un livello più alto” ha aggiunto Antonio Vella, Chief Upstream Officer dell’Eni.

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...

Talos Energy e Pemex lavorano a un piano per sviluppare il campo offshore di Zama

La compagnia petrolifera statunitense Talos Energy ha riferito in un rapporto alla Security Exchange Commission che sta lavorando fianco a fianco con Pemex per...

Pemex aiuterà a spegnere l’incendio del serbatoio di stoccaggio di petrolio a Cuba

Per ordine del Presidente del Messico, il personale specializzato della compagnia Pemex si è recato a Cuba per aiutare a estinguere l'incendio causato venerdì...