giovedì, Febbraio 22, 2024

ExxonMobil produce diesel rinnovabile per il trasporto in Canada

Must read

Accordo tra Equinor e Deepak Fertilizers per fornitura di GNL

La norvegese Equinor ha firmato un accordo della durata di 15 anni con Deepak Fertilizers, società petrolchimica indiana, per la fornitura di gas naturale...

Cronos-2 estende le partecipazioni di Eni nel Blocco 6

Con un comunicato stampa Eni ha oggi annunciato che la trivellazione effettuata nel pozzo Cronos-2, al largo di Cipro, ha portato i risultati sperati....

Uno studio di Shell ha rivelato che la domanda globale di GNL è destinata a salire

Secondo lo studio “GNL Outlook 2024” effettuato da Shell, la domanda globale di gas naturale liquefatto salirà notevolmente entro il 2040. Il fattore principale di...

La raffineria Sarroch di Saras passa al gruppo Vitol

La società olandese Vitol ha acquisito il 35% delle azioni di Saras, storica azienda italiana attiva nel campo della raffinazione di petrolio fondata dalla famiglia Moratti nel...

La compagnia statunitense ExxonMobil ha annunciato che la sua controllata Imperial Oil Ltd. vuole produrre 20.000 barili al giorno diesel rinnovabile in un nuovo complesso presso la sua raffineria di Strathcona in Canada.

In questo modo il gigante americano potrebbe ridurre le emissioni di carbonio dal settore dei trasporti canadese di circa 3 milioni di tonnellate all’anno.

Il complesso utilizzerà idrogeno e materie prime a base vegetale coltivate localmente con cattura e stoccaggio del carbonio (CCS) come parte del processo di produzione.

ExxonMobil Low Carbon Solutions ha fatto dell’ampia commercializzazione della cattura e dello stoccaggio del carbonio un obiettivo iniziale e stiamo assistendo a un’ulteriore spinta per progetti che includono idrogeno e biocarburanti, aree che siamo ben preparati per affrontare e portare avanti in combinazione con CCS” ha affermato Joe Blommaert, presidente di ExxonMobil Low Carbon Solutions.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Accordo tra Equinor e Deepak Fertilizers per fornitura di GNL

La norvegese Equinor ha firmato un accordo della durata di 15 anni con Deepak Fertilizers, società petrolchimica indiana, per la fornitura di gas naturale...

Cronos-2 estende le partecipazioni di Eni nel Blocco 6

Con un comunicato stampa Eni ha oggi annunciato che la trivellazione effettuata nel pozzo Cronos-2, al largo di Cipro, ha portato i risultati sperati....

Uno studio di Shell ha rivelato che la domanda globale di GNL è destinata a salire

Secondo lo studio “GNL Outlook 2024” effettuato da Shell, la domanda globale di gas naturale liquefatto salirà notevolmente entro il 2040. Il fattore principale di...

La raffineria Sarroch di Saras passa al gruppo Vitol

La società olandese Vitol ha acquisito il 35% delle azioni di Saras, storica azienda italiana attiva nel campo della raffinazione di petrolio fondata dalla famiglia Moratti nel...

Claudio Descalzi incontra il presidente dell’Indonesia

L'Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, si è recato a Giacarta per incontrare il Presidente della Repubblica indonesiano Joko Widodo. Il tema dell'incontro era...