domenica, Settembre 25, 2022

GAZPROM RADDOPPIA GLI INVESTIMENTI SUL GASDOTTO TURKSTREAM

Must read

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...

Talos Energy e Pemex lavorano a un piano per sviluppare il campo offshore di Zama

La compagnia petrolifera statunitense Talos Energy ha riferito in un rapporto alla Security Exchange Commission che sta lavorando fianco a fianco con Pemex per...

Quest’anno Gazprom raddoppierà gli investimenti destinati al Turkstream, gasdotto che collegherà la Russia con la Turchia e con i mercati di destinazione europei.

Lo ha reso noto Alexander Medvedev, Vicepresidente del colosso russo del gas, che ha spiegato come la corporation statale intenda investire nel 2018 ben 182,4 miliardi di rubli, pari a 3,2 miliardi di dollari, ovvero il doppio dei 92,8 miliardi di rubli destinati a questo progetto nel 2017.

Il Turkstream è costituito da due diverse linee di condotte, la prima delle quali collegherà Russia e Turchia attraverso il Mar Nero: la posa dei tubi è già in corso, affidata al contractor Allseas, e dovrebbe essere completata entro il prossimo mese di maggio, per entrare poi in funzione nel 2019 con una capacità di 15,7 miliardi di metri cubi. La seconda linea, invece, seguirà immediatamente dopo e, dalla Turchia, raggiungerà i mercati di destinazione dell’Europa Meridionale.

Nella stessa occasione, Medvedev ha anche reso noto che Gazprom intende investire ulteriori 114,5 miliardi di rubli per lo sviluppo del Nord Stream II, gasdotto che collegherà la Russia con la Germania trasportando ogni anno 55 miliardi di metri cubi di gas naturale, la cui posa è stata anch’essa già affidata ad Allseas.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...

Talos Energy e Pemex lavorano a un piano per sviluppare il campo offshore di Zama

La compagnia petrolifera statunitense Talos Energy ha riferito in un rapporto alla Security Exchange Commission che sta lavorando fianco a fianco con Pemex per...

Pemex aiuterà a spegnere l’incendio del serbatoio di stoccaggio di petrolio a Cuba

Per ordine del Presidente del Messico, il personale specializzato della compagnia Pemex si è recato a Cuba per aiutare a estinguere l'incendio causato venerdì...