giovedì, Maggio 13, 2021

IL CASTORO 10 DI SAIPEM AL LAVORO PER GASDOTTO IL NORD STREAM 2

Must read

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...

Chevron conferma guadagni per 1,4 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021

Il gigante petrolifero Chevron Corporation ha confermato un guadagno di 1,4 miliardi di dollari rispetto ai 3,6 miliardi del primo trimestre 2020. Nel trimestre in...

BP ha triplicato i suoi profitti nel primo trimestre 2021

La compagnia petrolifera BP ha triplicato i suoi profitti trimestrali grazie a scambi eccezionali di gas, prezzi del petrolio più alti e margini di...

La perforazione di pozzi in Messico si riduce del 73%

La Camera Nazionale di Idrocarburi (CNH) ha presentato la relazione trimestrale che riguarda le attività di perforazione dei pozzi fino al 31 marzo 2021. Nel...

L’offshore installation barge Castoro 10 di Saipem ha iniziato i lavori preparatori per la posa delle condotte del gasdotto Nord Stream 2, infrastruttura che trasporterà il gas russo fino in Germania, per servire poi tutti i Paesi dell’area nordeuropea.

Come comunicato da Nord Stream 2, la società controllata da Gazprom che sta realizzando questo maxi-progetto infrastrutturale – 1.230 chilometri di condotte sottomarine che collegheranno la costa baltica della Russia con la baia di Greifswald, in Germania, attraversando le acque territoriali di Finlandia, Svezia e Danimarca – il mezzo di Saipem ha assunto la sua posizione di partenza con l’aiuto di 8 ancore, nelle acque di Lubmin (sulla costa settentrionale della Germania). Durante le operazioni i segmenti della condotta verranno saldati uno con l’altro a bordo della nave e portati a terra da un verricello ad alte performance, per connettere le strutture terrestri del gasdotto con la futura condotta sottomarina.

Contemporaneamente, stanno continuando i lavori preparatori per la posa delle condotte nella baia di Greifswald (altra città costiera tedesca e punto di arrivo del gasdotto).

Nord Stream 2 si aspetta di terminare i lavori di costruzione nella baia di Greifswald entro la fine di quest’anno.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...

Chevron conferma guadagni per 1,4 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021

Il gigante petrolifero Chevron Corporation ha confermato un guadagno di 1,4 miliardi di dollari rispetto ai 3,6 miliardi del primo trimestre 2020. Nel trimestre in...

BP ha triplicato i suoi profitti nel primo trimestre 2021

La compagnia petrolifera BP ha triplicato i suoi profitti trimestrali grazie a scambi eccezionali di gas, prezzi del petrolio più alti e margini di...

La perforazione di pozzi in Messico si riduce del 73%

La Camera Nazionale di Idrocarburi (CNH) ha presentato la relazione trimestrale che riguarda le attività di perforazione dei pozzi fino al 31 marzo 2021. Nel...

Perù: riprende la produzione di petrolio nella zona settentrionale

Il Blocco 67, situato nella località di Loreto, ha ripreso le sue attività dopo un anno di paralisi a causa dei bassi prezzi del...