lunedì, Luglio 4, 2022

IL CASTORO 10 DI SAIPEM AL LAVORO PER GASDOTTO IL NORD STREAM 2

Must read

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’offshore installation barge Castoro 10 di Saipem ha iniziato i lavori preparatori per la posa delle condotte del gasdotto Nord Stream 2, infrastruttura che trasporterà il gas russo fino in Germania, per servire poi tutti i Paesi dell’area nordeuropea.

Come comunicato da Nord Stream 2, la società controllata da Gazprom che sta realizzando questo maxi-progetto infrastrutturale – 1.230 chilometri di condotte sottomarine che collegheranno la costa baltica della Russia con la baia di Greifswald, in Germania, attraversando le acque territoriali di Finlandia, Svezia e Danimarca – il mezzo di Saipem ha assunto la sua posizione di partenza con l’aiuto di 8 ancore, nelle acque di Lubmin (sulla costa settentrionale della Germania). Durante le operazioni i segmenti della condotta verranno saldati uno con l’altro a bordo della nave e portati a terra da un verricello ad alte performance, per connettere le strutture terrestri del gasdotto con la futura condotta sottomarina.

Contemporaneamente, stanno continuando i lavori preparatori per la posa delle condotte nella baia di Greifswald (altra città costiera tedesca e punto di arrivo del gasdotto).

Nord Stream 2 si aspetta di terminare i lavori di costruzione nella baia di Greifswald entro la fine di quest’anno.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...