giovedì, Luglio 7, 2022

Le compagnie petrolifere statunitensi chiedono risarcimenti per 100 milioni di dollari al Messico

Must read

Snam acquisisce l’unità FSRU BW Singapore da BW LNG

Snam ha acquisito da BW LNG la nave da stoccaggio e rigassificazione FSRU “BW Singapore”, in linea con i piani nazionali ed europei di...

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Un gruppo di compagnie americane che prestano servizi petroliferi in Messico ha presentato una richiesta di danni per 100 milioni di dollari a un tribunale arbitrale della Banca Mondiale sostenendo che il Messico ha violato le norme che proteggono gli investitori esteri ai sensi del patto commerciale NAFTA.

Il 12 maggio il centro internazionale per la risoluzione delle controversie sugli investimenti (ICSID) della Banca mondiale ha registrato il caso di un gruppo guidato da Finley Resources Inc, una compagnia petrolifera del Texas che ha vinto due gare petrolifere e ha negoziato un terzo contratto di servizi di perforazione in Messico.

Finley ha cercato l’arbitrato in un tribunale internazionale dopo che gli sforzi per far rispettare i suoi contratti si sono bloccati nei tribunali messicani, ha detto Andrew Melsheimer, un avvocato per la società con sede a Fort Worth.

Secondo Melsheimer, Pemex non ha pagato per i servizi forniti dalle aziende americane, nonostante i contratti loro assegnati fossero stati firmati. Il gruppo comprende delle società coinvolte sono Finley, MWS Management Inc e Prize Permanent Holdings.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Snam acquisisce l’unità FSRU BW Singapore da BW LNG

Snam ha acquisito da BW LNG la nave da stoccaggio e rigassificazione FSRU “BW Singapore”, in linea con i piani nazionali ed europei di...

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...