mercoledì, Gennaio 26, 2022

Le compagnie petrolifere statunitensi chiedono risarcimenti per 100 milioni di dollari al Messico

Must read

Maire Tecnimont ottiene un contratto da 1,1 miliardi in Russia

In seguito all’accordo siglato lo scorso 28 Settembre 2021, in data odierna Maire Tecnimont S.p.A. ha annunciato di aver firmato, attraverso le controllate Tecnimont...

Colombia offre 30 nuove aree per trovare petrolio

Sono 30 le aree assegnate ad altrettante società: Ecopetrol, Parex Resources, Lewis Energy, Frontera Energy, CNE Oil & Gas, Hocol, Maurel & Prom Amérique...

Ecuador. Scoperto un nuovo giacimento di petrolio

Il consorzio Frontera-Energy e GeoPark, ha scoperto uno strato 25 metri di sabbia bituminosa in tre intervalli attraverso il pozzo Jandaya-1, perforato a una...

Petroecuador ha annunciato che perforerà 33 pozzi nel 2022

La compagnia petrolifera ha riferito che quest'anno perforerà 33 pozzi in tre giacimenti diversi situati nella regione amazzonica del paese. Le perforazioni si eseguiranno attraverso...

Un gruppo di compagnie americane che prestano servizi petroliferi in Messico ha presentato una richiesta di danni per 100 milioni di dollari a un tribunale arbitrale della Banca Mondiale sostenendo che il Messico ha violato le norme che proteggono gli investitori esteri ai sensi del patto commerciale NAFTA.

Il 12 maggio il centro internazionale per la risoluzione delle controversie sugli investimenti (ICSID) della Banca mondiale ha registrato il caso di un gruppo guidato da Finley Resources Inc, una compagnia petrolifera del Texas che ha vinto due gare petrolifere e ha negoziato un terzo contratto di servizi di perforazione in Messico.

Finley ha cercato l’arbitrato in un tribunale internazionale dopo che gli sforzi per far rispettare i suoi contratti si sono bloccati nei tribunali messicani, ha detto Andrew Melsheimer, un avvocato per la società con sede a Fort Worth.

Secondo Melsheimer, Pemex non ha pagato per i servizi forniti dalle aziende americane, nonostante i contratti loro assegnati fossero stati firmati. Il gruppo comprende delle società coinvolte sono Finley, MWS Management Inc e Prize Permanent Holdings.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Maire Tecnimont ottiene un contratto da 1,1 miliardi in Russia

In seguito all’accordo siglato lo scorso 28 Settembre 2021, in data odierna Maire Tecnimont S.p.A. ha annunciato di aver firmato, attraverso le controllate Tecnimont...

Colombia offre 30 nuove aree per trovare petrolio

Sono 30 le aree assegnate ad altrettante società: Ecopetrol, Parex Resources, Lewis Energy, Frontera Energy, CNE Oil & Gas, Hocol, Maurel & Prom Amérique...

Ecuador. Scoperto un nuovo giacimento di petrolio

Il consorzio Frontera-Energy e GeoPark, ha scoperto uno strato 25 metri di sabbia bituminosa in tre intervalli attraverso il pozzo Jandaya-1, perforato a una...

Petroecuador ha annunciato che perforerà 33 pozzi nel 2022

La compagnia petrolifera ha riferito che quest'anno perforerà 33 pozzi in tre giacimenti diversi situati nella regione amazzonica del paese. Le perforazioni si eseguiranno attraverso...

Ansaldo Energia avvia la turbina a gas AE94.3A nella nuova centrale IREN di Turbigo

In base al Comunicato Stampa - Ansaldo Energia, azienda leader nel settore della generazione di energia e controllata all'88% da Cassa Depositi e Prestiti,...