venerdì, Aprile 23, 2021

L’ENI ESTENDE LA SUA COLLABORAZIONE CON PERTAMINA ANCHE ALLA BIORAFFINAZIONE

Must read

La Turchia prende in consegna la sua prima FSRU con bandiera nazionale

E’ arrivata nel porto di Dörtyol, città nella provincia di Hatay, la FSRU Ertuglrul Gazi, la terza Floating Storage and Rigassification Unit attiva nel...

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...

Eni ha firmato oggi un Memorandum of Understanding (MoU) con la corporation energetica indonesiana PT Pertamina finalizzato ad ampliare ulteriormente la partnership tra le due compagnie, estendendone il raggio d’azione anche all’ambito della bioraffinazione.

A testimoniare questa finalità, il nuovo accordo è stato siglato a Porto Marghera, presso la bioraffineria dell’Eni. Le parti hanno inoltre concordato di valutare congiuntamente una serie di opportunità nell’ambito dell’intera catena di produzione e commercializzazione di energia.

“Il MoU – spiega la corporation di San Donato Milanese in una nota – rappresenta un ulteriore passo avanti nella strategia di rafforzamento della presenza di Eni nel Far East, che punta a cogliere nuove opportunità di business in particolare nel settore downstream, facendo leva sulla propria leadership nella conversione di impianti tradizionali in impianti di bioraffinazione all’avanguardia e nella loro gestione operativa”.

Eni è presente in Indonesia dal 2001 con attività di esplorazione e produzione, attualmente derivante dal Blocco Maura Bakau (55% Eni), dove il campo di Jangkrik è stato avviato alla produzione nel 2017.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

La Turchia prende in consegna la sua prima FSRU con bandiera nazionale

E’ arrivata nel porto di Dörtyol, città nella provincia di Hatay, la FSRU Ertuglrul Gazi, la terza Floating Storage and Rigassification Unit attiva nel...

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...

Petrobras cerca operatori internazionali per assegnare la gestione del terminal di rigassificazione Bahia LNG

Procede il processo avviato dalla corporation petrolifera statale brasiliana Petrobras per affidare la gestione del terminal di rigassificazione offshore Bahia LNG. La procedura, partita nella...