sabato, Luglio 31, 2021

MAIRE TECNIMONT ANNUNCIA NUOVI CONTRATTI PER 360 MILIONI DI DOLLARI

Must read

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

Il gruppo italiano Maire Tecnimont ha ottenuto un serie di nuovi contratti in diverse parti del mondo, relativi ad attività di licensing, servizi di ingegneria ed EP (Engineering e Procurement), per un controvalore complessivo di 360 milioni di dollari.

Le commesse – spiega la società basata a Milano, in una nota – sono state aggiudicate da alcuni dei più importanti clienti internazionali, principalmente in Europa, Nord Africa, Medio Oriente ed Asia.

In particolare, la controllata del gruppo con sede a Mumbai Tecnimont Private Limited si è aggiudicata due contratti relativi a servizi di ingegneria per lavori elettro-strumentali per un progetto di raffinazione negli Emirati Arabi Uniti, mentre KT- Kinetics Technology si è aggiudicata un contratto per attività di Engineering e Procurement per la realizzazione di numerose unità di processo per la raffinazione in Egitto.

Inoltre, in riferimento al progetto EPC per l’impianto urea di Volgafert, già annunciato lo scorso 17 dicembre 2018, Maire Tecnimont ha rivelato che il progetto è stato inserito ora nelle acquisizioni e nel portafoglio ordini, in virtù dell’avvenuto closing finanziario.

“Questo risultato conferma la strategia di crescita nel campo dei servizi e della tecnologia nella catena del valore del downstream degli idrocarburi, dando ulteriore evidenza della validità del modello di business technology-driven del gruppo” conclude Maire Tecnimont nella sua nota.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

TotalEnergies annuncia una nuova scoperta di petrolio nel Blocco 58 al largo delle coste del Suriname

A distanza di un anno dalle scoperte di Maka Central e Sapakara West-1, TotalEnergies e Apache Energy, sussidiaria di APA Corporation, hanno annunciato una...