giovedì, Giugno 24, 2021

mcT Petrolchimico: le novità del mondo Oil&Gas

Must read

OMV Petrom entra nella commercializzazione di GNL

OMV Petrom, la più grande compagnia energetica nel Sud-Est Europeo, ha dichiarato di aver ottenuto una licenza per la commercializzazione del Gas Naturale Liquefatto...

Equinor ottiene due permessi esplorativi nel Mare di Barents in Norvegia

Il Ministro Norvegese del Petrolio e dell’Energia Tina Bru ha concesso a sette compagnie che operano nel settore petrolifero quattro licenze di esplorazione, tre...

Nuova significativa scoperta di olio e gas nel Mare del Nord per Eni.

Attraverso la società partecipata Var Energi, Eni ha annunciato una nuova scoperta di gas e olio nei due pozzi esplorativi King e Prince, situati...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

Si avvicina l’appuntamento con l’ottava edizione di mcT Petrolchimico, l’evento verticale di riferimento per i professionisti impegnati nel settore del Petrolchimico e dell’industria di Processo, in programma il prossimo 24 novembre a Milano.
La mostra convegno è diventata negli anni uno degli appuntamenti più seguiti dai professionisti del settore, merito anche del peculiare format dell’evento, che prevede in mattinata diverse sessioni plenarie a tema (a spaziare tra Tecnologie per petrolchimico, Safety nell’industria, Cyber Security), una ricca parte espositiva con le aziende protagoniste del settore, tra cui ricordiamo i Platinum Sponsor Danfoss, Rittal, SKF e Sick, e un momento di approfondimento con workshop e tutorial pomeridiani, a comporre un’occasione di aggiornamento, crescita professionale e sviluppo di new business per tutti gli operatori interessati.

La sessione congressuale mattutina si aprirà con l’importante convegno “Innovazione e Sostenibilità energetica negli impianti del Petrochimico”, le cui tematiche risultano in avanzata fase di definizione, e possiamo anticiparvi. Uno dei temi sotto i riflettori sarà quello dell’utilizzo di energie rinnovabili all’interno degli impianti di produzione di olio, gas e petrolchimici, questione al centro degli interventi di ENI e Saipem.

Tra gli argomenti trattati ritroviamo poi un tema molto importante, ossia l’introduzione di tecnologie e soluzioni applicative di ultima generazione per migliorare l’efficienza energetica e la sostenibilità degli impianti industriali. In particolare, l’intervento a cura del Politecnico di Milano e di Saipem prenderà in esame il tema dell’innovazione nel settore della rigassificazione, mentre ANIE Automazione si focalizzerà sull’uso di tecnologie wireless per ottimizzare il funzionamento e l’efficienza degli impianti. Il convegno sarà poi arricchito dalle esperienze e casi applicativi presentati da alcune delle aziende leader del settore (quali Sick, SKF, Danfoss e Rittal) che presenteranno soluzioni e casi applicativi di successo in materia di tecnologie d’avanguardia per favorire l’innovazione degli impianti di Oil&Gas. La giornata verticale di Milano è organizzata da EIOM in collaborazione con AIS/ISA Italy section (Associazione Italiana Strumentisti), AIAS (Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza) il patrocinio di ANIPLA (Associazione Nazionale Italiana per l’Automazione) e di GISI (Associazione Imprese Italiane di Strumentazione), oltre al supporto della “Guida Petrolchimico”.

mcts-468x60

mcT Petrolchimico godrà inoltre della concomitanza con mcT Safety and Security, iniziativa verticale dedicata alle soluzioni e alle tecnologie per la sicurezza attiva e passiva nei contesti industriali. Tema principale della giornata sarà la Cyber Security, declinata nei suoi diversi aspetti, dalle misure di sicurezza ad oggi disponibili per fronteggiare i cyber attacchi nei contesti industriali, alla questione della “protezione” nell’ambito dell’Industria 4.0 e all’utilizzo di tecnologie “cloud” anche in materia di sicurezza, passando per le disposizioni normative attualmente in vigore in tema di Cyber Security e all’analisi degli effetti concreti che l’applicazione delle tecnologie di sicurezza ha sul funzionamento quotidiano degli impianti. Molti gli interventi che arricchiranno la sessione congressuale dell’evento, anche con importanti casi applicativi a cura di importanti aziende e associazioni di settore tra cui ricordiamo Saipem, Fincantieri, Siemens, DNV GL, Lutech, Phoenix Contact, Secure Network e il contributo “accademico” dell’Università di Lancaster.

Cresce quindi l’attesa per la giornata mcT che si prospetta imperdibile per tutti i professionisti, il programma completo dell’evento sarà presto disponibile sul sito della manifestazione www.mctpetrolchimico.com, attraverso cui gli operatori interessati possono anche preregistrarsi per accedere gratuitamente alla manifestazione e alle mostre in contemporanea, partecipare a convegni e workshop e usufruire dell’offerta dei servizi collegati.
mcT Tecnologie per il Petrolchimico è un evento progettato da EIOM.
Per info: www.mctpetrolchimico.com – Tel. 02 55181842 – eiom@eiomfiere.it

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

OMV Petrom entra nella commercializzazione di GNL

OMV Petrom, la più grande compagnia energetica nel Sud-Est Europeo, ha dichiarato di aver ottenuto una licenza per la commercializzazione del Gas Naturale Liquefatto...

Equinor ottiene due permessi esplorativi nel Mare di Barents in Norvegia

Il Ministro Norvegese del Petrolio e dell’Energia Tina Bru ha concesso a sette compagnie che operano nel settore petrolifero quattro licenze di esplorazione, tre...

Nuova significativa scoperta di olio e gas nel Mare del Nord per Eni.

Attraverso la società partecipata Var Energi, Eni ha annunciato una nuova scoperta di gas e olio nei due pozzi esplorativi King e Prince, situati...

BONUS PUBBLICITÀ 2021, INVESTI SULLE NOSTRE TESTATE!!!

Se avete perso la scadenza di Marzo 2021 siete ancora in tempo a presentare la domanda di accesso al bonus! Il decreto sostegni bis (dl...

In Argentina aumenta del 53 % il costo del GNL importato

Il governo argentino pagherà il GNL a 13 dollari per milione di BTU, vale a dire 4,5 dollari in più rispetto alla media di...