martedì, Maggio 17, 2022

NUOVE DATE PER IL PIPELINE & GAS EXPO

Must read

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

DALL’8 AL 10 GIUGNO 2022 A PIACENZA EXPO LA EDIZIONE DEL “THE UTILITY CONSTRUCTION SHOW”

Come stabilito dal recente DPCM del Governo Draghi, dal 1° Luglio prossimo si potranno nuovamente svolgere in Italia sia le attività fieristiche che quelle congressuali, e ciò anche grazie agli estesi e accelerati programmi di vaccinazione attualmente in atto in tutti i Paesi dell’Unione.

Non vi è dubbio, comunque, che il protrarsi del fenomeno pandemico anche nel corrente anno, abbia convinto gli organizzatori di moltissimi eventi a ricalendarizzare le proprie manifestazioni tra l’autunno del 2021 e il primo semestre del 2022 andando, in tal modo, a sovrapporsi pericolosamente a gli eventi già precedentemente programmati. Gli effetti del Covid, infatti, costituiscono ancora una forte problematica per quegli eventi fieristici internazionali che si configurano come manifestazioni di massa.

Un esempio su tutti, è la notizia giunta proprio nei giorni scorsi in merito al BAUMA di Monaco, fiera di assoluta rilevanza per il comparto delle costruzioni, prevista nell’Aprile del 2022 che è stata riprogrammata dal 24 al 30 Ottobre. Una decisione improvvisa che, con molta probabilità, costringerà altri organizzatori di eventi a modificare i loro calendari del prossimo anno.

Poiché nel Maggio 2022 sono state ricalendarizzate numerose fiere sia nazionali che internazionaliafferma Fabio Potestà, Direttore della Mediapoint & Exhibitionsabbiamo deciso di far slittare dal 25 Maggio all’8 Giugno la data di apertura del PGE 2022, e ciò ritenendo che questo spostamento possa evitare sia alle imprese italiane che a quelle estere desiderose di partecipare alla nostra manifestazione di trovarsi in difficoltà per la sovrapposizione con altre esposizioni previste nello stesso periodo”.

Abbiamo preso questa decisione poiché abbiamo riscontrato un grande interesse anche a livello internazionale per il PIPELINE & GAS EXPO, essendo la prima fiera (anche a livello internazionale) dedicata al “Mid-Stream“, ovvero alle imprese che si occupano della progettazione, costruzione, gestione e manutenzione di gasdotti, oleodotti, acquedotti e di reti distributive di gas (sia primarie che secondarie), e siamo certi che la nuova data di Giugno consentirà un più ampio flusso di visitatori qualificati provenienti anche dall’estero”.

Slitterà all’8 Giugno anche la data di apertura dell’edizione inaugurale dell’HYDROGEN EXPO 2022, la prima mostra-convegno italiana interamente dedicata al comparto tecnologico per lo sviluppo della filiera dell’idrogeno da noi organizzata nel Padiglione 2 di Piacenza Expo in contemporanea con il PGE”, aggiunge Fabio Potestàe ci auguriamo che questa nostra decisione venga apprezzata sia dai nostri clienti che dagli organizzatori delle altre manifestazioni italiane ed estere con le quali ci saremmo potuti sovrapporre”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...

Paolo Gallo (Italgas): “Il piano RePower Eu accelera la transizione ecologica, una sfida enorme per noi distributori”

Paolo Gallo, a.d. Italgas, è intervenuto in merito al programma europeo RePower Eu, ovvero il piano con cui ci si allontanerebbe dalla dipendenza dal...

Eni sigla un accordo in Congo per l’aumento della produzione e fornitura di GNL

Si è conclusa con successo la missione di Eni in Congo. A Brazzaville, l’amministratore delegato Claudio Descalzi ha firmato una lettera d’intenti con il...