OLEODOTTO CINA – RUSSIA: 7 TONNELLATE DI GREGGIO NEL PRIMO SEMESTRE 2015

Russia-gas

Il 26 luglio, l’ufficio d’ispezione e quarantena per le entrate e le uscite dell’Heilongjiang ha annunciato che nel primo semestre 2015, l’oleodotto di greggio Cina-Russia ha importato 7,78 milioni di tonnellate di greggio dalla Russia.

L’oleodotto di greggio Cina-Russia ha inizio alla stazione di sub-trasmissione Skovorodino dell’Estremo Oriente russo, attraversa il confine tra Cina e Russia, passando per la Provincia dell’Heilongjiang e la Regione autonoma della Mongolia Interna, e termina a Daqing, con una lunghezza nel territorio russo di circa 72 km, e di 927.04 km nel territorio cinese; è stato aperto ufficialmente il primo gennaio 2011 ed è stato progettato per una capacità annua di trasporto di petrolio di 15 milioni di tonnellate, e una capacità annua massima di trasporto di 30 milioni di tonnellate, costituendo un canale strategico per le importazioni di petrolio e gas della parte nord-orientale della Cina.

Related posts