domenica, Agosto 1, 2021

PALFINGER SERVIRA’ GEMINI

Must read

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

La divisione marina di Palfinger ha annunciato di aver recentemente raggiunto un accordo con Siemens per la fornitura di ben 150 nuove PF6000 al complesso di turbine eoliche Gemini, che sta sorgendo nel mare del Nord, a 85 km dalle coste di Groningen. Il complesso, a piena produttività, fornirà 2,6 TWh di elettricità all’anno. Le Palfinger Marine PF6000 sono l’ultima generazione di gru a torretta fissa ed elettriche del Costruttore tedesco che stanno già prestando servizio in altri complessi eolici quali l’Anhalt e i due GodeWind (I e II). Oltre alle caratteristiche tecniche di ultima generazione, a fare la differenza nella scelta d’acquisto è la capacità di Palfinger di consegnare queste gru in tempi molto più rapidi della concorrenza, grazie allo stabilimento di produzione di Maribor che impiega 600 addetti. Qui le gru, che presentano un design robusto e un sistema antisovraccarico collaudato, vengono sottoposte a un ciclo di trattamenti anticorrosione che prevede la combinazione di un processo di galvanizzazione e di veniciatura livello C5M, che rappresenta il massimo grado di protezione anticorrosiva per prodotti destinati espressamente alle applicazioni marine.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

TotalEnergies annuncia una nuova scoperta di petrolio nel Blocco 58 al largo delle coste del Suriname

A distanza di un anno dalle scoperte di Maka Central e Sapakara West-1, TotalEnergies e Apache Energy, sussidiaria di APA Corporation, hanno annunciato una...