giovedì, Dicembre 1, 2022

Petrobras nel 2021 ha incassato 4,2 miliardi di euro dalla vendita di asset

Must read

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

La gestione del portafoglio degli attivi di Petrobras nel 2021 ha portato a un flusso di cassa di circa 4,2 miliardi di euro fino al mese di novembre. Tali risorse, indispensabili all’azienda per poter investire in asset che garantiscono maggiori guadagni, sono il risultato della firma della cessione di 17 asset e della conclusione di 14 procedimenti di dismissione nel corso dell’anno. Fino al terzo trimestre del 2021, Petrobras ha investito la cifra di 5,3 miliardi di euro, superando la cifra ottenuta con i disinvestimenti.

Tra le principali operazioni eseguite durante l’anno, spicca la vendita della Raffineria Landulpho Alves (RLAM), a Bahia, per 1,5 miliardi di euro, al fondo Mubadala. Con la conclusione di questo asset, Petrobras rispetta l’impegno sottoscritto con il Consiglio d’Amministrazione per la Difesa Economica (Cade) per la cessione del 50% della propria capacità di raffinazione. Sempre nel 2021 sono stati firmati i contratti di vendita della raffineria Isaac Sabbá (REMAN), in Amazonas, e l’Unità per l’industrializzazione dello scisto (SIX), a Paraná.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...