sabato, Luglio 31, 2021

SAIPEM: NUOVI CONTRATTI OFFSHORE IN AZERBAIJAN, MARE DEL NORD E CONGO PER 400 MILIONI DI DOLLARI

Must read

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

Ammonta a 400 milioni di dollari il valore complessivo del nuovo ‘giro’ di contratti E&C (Engineering & Construction) che Saipem ha ottenuto nei giorni scorsi in Azerbaigian, nel Mare del Nord e nella Repubblica del Congo.

In Azerbaigian – spiega l’azienda di San Donato Milanese in una nota – Total ha assegnato un contratto SURF al consorzio tra la controllata di Saipem, Saipem Contracting Netherlands BV, Boshelf LLC e STAR GULF FZCO per lo sviluppo del campo di Absheron gestito da JOCAP, una JV tra TOTAL E&P Absheron (50%) e SOCAR Absheron (50%), tra i 10 e i 500 metri di profondità, nel Mar Caspio. Lo scopo del lavoro comprende l’ingegneria, l’approvvigionamento, la costruzione e l’installazione, l’assistenza al commissioning e al collaudo di una flowline di produzione da 12 pollici, della sua struttura terminale (FLET – Flowline End Termination) e del relativo cavo ombelicale, entrambi lunghi circa 34 chilometri.

A Saipem sono stati, inoltre, assegnati lavori da Humberside Gathering System Limited, per conto dei Tolmount Development Partners (Premier Oil e Dana Petroleum) per l’ingegneria delle condotte, l’approvvigionamento, la costruzione e l’installazione (EPCI) in relazione allo sviluppo del principale campo di gas Tolmount, situato nella parte meridionale del Mare del Nord.

Infine, Saipem, attraverso la sua controllata Boscongo SA, ha ottenuto un contratto di Modification, Maintenance and Operations (MMO) da Eni Congo SA per la fornitura di servizi di manutenzione, modifiche e migliorie di tutti i siti offshore di Eni Congo nella Repubblica del Congo per un periodo di 36 mesi. Lo scopo del lavoro include attività di manutenzione in loco, come interventi di urgenza, la manutenzione pianificata e non, nonché la fornitura di pezzi di ricambio, materiali e servizi di officina presso il cantiere di Boscongo (Pointe Noire).

Stefano Porcari, Chief Operating Officer della Divisione E&C Offshore di Saipem ha commentato: “Questi nuovi contratti offshore confermano il successo di Saipem nella realizzazione della strategia volta a consolidare la sua leadership nei mercati tradizionali quali SURF, convenzionale e pipeline, nonché a diversificare la propria attività nei segmenti Non-Oil Capex, come il mercato Modification Maintenance Operations. Il contratto SURF, in particolare, conferma l’importanza dell’Azerbaigian, dove lavoriamo con continuità da molti anni, portando la nostra esperienza per creare un rapporto duraturo e proficuo con il paese, nonché contribuendo a consolidare il nostro impegno nel local content”.

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

TechnipFMC acquisisce TIOS AS

TechnipFMC ha recentemente comunicato di voler acquisire il restante 49% delle azioni di TIOS AS, la joint venture costituita nel 2018 in collaborazione con...

Saipem – conti in ribasso nel primo semestre 2021 e un piano strategico per guardare al futuro

I risultati del primo semestre 2021. Dopo aver chiuso il primo semestre 2021 con un risultato netto negativo di 779 milioni, attraverso le parole dell’AD...

Iveco fornirà a GLS 120 dei suoi nuovi camion S-WAY alimentati a gas naturale liquefatto

I nuovi camion della gamma S-WAY. Iveco ha recentemente presentato S-WAY, la nuova gamma di veicoli per il trasporto pesante on-road, in grado di offrire...

Eni collabora con BASF per sviluppare bio-propanolo avanzato dagli scarti industriali

Una nuova tecnologia per la filiera dei biocombustibili. La strategia di Eni di sostenere lo sviluppo della filiera dei biocombustibili di “generazione avanzata” continua e...

TotalEnergies annuncia una nuova scoperta di petrolio nel Blocco 58 al largo delle coste del Suriname

A distanza di un anno dalle scoperte di Maka Central e Sapakara West-1, TotalEnergies e Apache Energy, sussidiaria di APA Corporation, hanno annunciato una...