lunedì, Luglio 22, 2024

Saipem ottiene circa 650 milioni di dollari di contratti tra offshore e FEED competitivi

Must read

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il “piccolo” incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una delle più...

Chevron accelera lo sviluppo sfruttando le nuove tecnologie

"Le nuove tecnologie possono fare la differenza nel campo dello sviluppo energetico offshore", dichiara Matt Johnson, specialista nello sviluppo dei giacimenti e nell'ottimizzazione del...

Saipem si aggiudica i lavori per il gasdotto GreenStream

La società energetica Saipem si è aggiudicata un contratto per la sorveglianza e i servizi di intervento sottomarino per il gasdotto GreenStream, che collega...

TotalEnergies vende la sua quota in SPDC JV

TotalEnergies EP Nigeria, controllata africana della multinazionale francese, ha annunciato di aver raggiunto un accordo di compravendita con Chappal Energies - azienda energetica con...

Saipem, azienda operante nell settore dell’energia e delle infrastrutture, ha saputo aggiudicarsi tre contratti per la produzione di petrolio offshore e due per FEED competitivi.

Il primo contratto ottenuto da Saipem è stato assegnato da Azule Energy per il progetto Agogo Full Field Development, uno sviluppo greenfield in acque profonde situato a circa 180 km al largo dell’Angola.

Verrà utilizzata la Saipem FDS2, nave-gru specializzata per le installazioni offshore, dal momento che si tratta di un contratto EPCI (ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione) per flowline rigide pipe-in-pipe con strutture sottomarine associate.

La nave-gru Saipem FDS2

Il secondo contratto viene da EnQuest, società di esplorazione e produzione petrolifera, che prevede la rimozione e lo smaltimento della parte superiore del jacket della piattaforma petrolifera Heather. Per questo lavoro verrà invece utilizzata la nave-gru Saipem 7000.

La nave-gru Saipem 7000

Il terzo ed ultimo contratto EPCI offshore è stato firmato con Aramco nell’ambito del Long Term Agreement in Arabia Saudita. Anche in questo caso, come con Azule Energy, Saipem si occuperà di una piattaforma offshore e dell’associato sistema sottomarino di flessibili, ombelicali e cavi.

Per quanto riguarda i contratti FEED, ovvero un approccio di progettazione ingegneristica utilizzato per controllare le spese e la pianificazione accurata di un progetto prima che venga presentato un preventivo di offerta fisso, Saipem ne ha firmati due: uno con Shell Trinitad & Tobago Ltd. e uno con PAPUA LNG Development Pte.Ltd.

Il primo riguarda lo sviluppo del giacimento di gas naturale di Manatee, mentre il secondo, ottenuto in collaborazione con PT Tripatra Engineers and Constructors e con Daewoo Enginering & Costruction Co. Ltd., si occupa dello sviluppo delle attività di esplorazione e produzione di idrocarburi per l’alimentazione del progetto di gas naturale in Papua Nuova Guinea.

Questi contratti rafforzano ulteriormente l’immagine di Sapiem, soprattutto nello smantellamento in cui l’azienda è leader.

Latest article

L’importanza della sicurezza informatica e della comunicazione ad essa dedicata

È vero, in questo caso non si è trattato di un attacco di sicurezza informatica. Ma il “piccolo” incidente di percorso capitato a Crowdstrike, una delle più...

Chevron accelera lo sviluppo sfruttando le nuove tecnologie

"Le nuove tecnologie possono fare la differenza nel campo dello sviluppo energetico offshore", dichiara Matt Johnson, specialista nello sviluppo dei giacimenti e nell'ottimizzazione del...

Saipem si aggiudica i lavori per il gasdotto GreenStream

La società energetica Saipem si è aggiudicata un contratto per la sorveglianza e i servizi di intervento sottomarino per il gasdotto GreenStream, che collega...

TotalEnergies vende la sua quota in SPDC JV

TotalEnergies EP Nigeria, controllata africana della multinazionale francese, ha annunciato di aver raggiunto un accordo di compravendita con Chappal Energies - azienda energetica con...

Scoperto un giacimento di petrolio immenso in Kuwait

La compagnia petrolifera Kuwait Oil Company, dell'omonimo paese emirato, ha annunciato la scoperta di un giacimento incredibilmente vasto nell'offshore al largo dell'Isola Failaka. Stando...