venerdì, Dicembre 3, 2021

SAIPEM VICINA AD OTTENERE UN NUOVO CONTRATTO CON NOVATEK PER PIATTAFORME GNL

Must read

La Guyana è diventato il sesto fornitore di petrolio degli Stati Uniti

Nel report mensile dell'Energy Information Administration (EIA) si conferma che la Guyana è diventato il sesto fornitore di idrocarburi del paese con 176.000 barili...

Ecopetrol e Shell perforeranno assieme nei Caraibi

In un comunicato stampa congiunto Ecopetrol e Shell, hanno fatto sapere che stanno conducendo studi per determinare gli investimenti necessari per perforare il primo...

Messico. Nessuna nuova concessione per lo sfruttamento petrolifero

Durante la sua conferenza stampa mattutina, il presidente del Messico Andrés Manuel López Obrador, ha affermato che fino alla fine della sua amministrazione non...

Messico. Le esportazioni di petrolio verso gli Stati Uniti sono aumentate del 15%

Secondo il report di settembre della Energy Information Administration (EIA), in settembre il Messico ha esportato 814.000 barili di petrolio al giorno negli Stati...

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters, che cita 4 diverse fonti vicine all’operazione, il contractor italiano Saipem sarebbe sul punto di ottenere una nuova importante commessa con il produttore russo di gas Novatek.

In particolare, il contratto in procinto di essere firmato riguarderebbe la costruzione di una serie di piattaforme ‘gravity based’ per la liquefazione di gas naturale destinate all’impianto Artic Lng 2, il secondo di questo tipo per la corporation russa.

Gli impianti Artic Lng, che inizieranno ad operare a fine 2017, si trovano nella Yamal Peninsula, situata nell’area settentrionale della Siberia, e a regime consentiranno di esportare 16 milioni di tonnellate di gas naturale liquefatto all’anno.

L’impianto numero due, a cui dovrebbero essere destinate le piattaforme di Saipem, diventerà operativo nel 2023.

Novatek – scrive ancora la Reuters – punta a raggiungere il Qatar per livello di produzione di gas naturale liquefatto e proprio a questo scopo sta progettando la costruzione dell’impianto Artic Lng 2.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

La Guyana è diventato il sesto fornitore di petrolio degli Stati Uniti

Nel report mensile dell'Energy Information Administration (EIA) si conferma che la Guyana è diventato il sesto fornitore di idrocarburi del paese con 176.000 barili...

Ecopetrol e Shell perforeranno assieme nei Caraibi

In un comunicato stampa congiunto Ecopetrol e Shell, hanno fatto sapere che stanno conducendo studi per determinare gli investimenti necessari per perforare il primo...

Messico. Nessuna nuova concessione per lo sfruttamento petrolifero

Durante la sua conferenza stampa mattutina, il presidente del Messico Andrés Manuel López Obrador, ha affermato che fino alla fine della sua amministrazione non...

Messico. Le esportazioni di petrolio verso gli Stati Uniti sono aumentate del 15%

Secondo il report di settembre della Energy Information Administration (EIA), in settembre il Messico ha esportato 814.000 barili di petrolio al giorno negli Stati...

Petrobras aumenterà gli investimenti del 25% fino al 2026

La compagnia petrolifera brasiliana Petrobras ha riferito che per il quinquennio 2022-2026 il Consiglio di Amministrazione della società ha approvato un aumento degli investimenti...