domenica, Settembre 25, 2022

TENARIS: CONTRATTO CON NOBLE ENERGY PER UNA NUOVA PIPELINE IN GUINEA EQUATORIALE

Must read

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...

Talos Energy e Pemex lavorano a un piano per sviluppare il campo offshore di Zama

La compagnia petrolifera statunitense Talos Energy ha riferito in un rapporto alla Security Exchange Commission che sta lavorando fianco a fianco con Pemex per...

Nuovo contratto per il gruppo multinazionale Tenaris (basato in Lussemburgo ma guidato dall’italiano Paolo Rocca), che è stato incaricato dalla corporation americana Noble Energy di fornire i tubi necessari alla costruzione di una pipeline offshore nell’ambito del Alen Gas Monetization Project, nella Guinea Equatoriale. Progetto che, a detta delle stesse società coinvolte, “costituisce una componente chiave per lo sviluppo di Noble Energy in West Africa”.

La nuova pipeline, lunga 70 Km, verrà infatti realizzata per trasportare il gas naturale dalla piattaforma offshore Alen all’impianto di trattamento onshore già esistente sull’isola di Bioko. Iniziativa che ha l’obbiettivo di trasformare la stessa piattaforma offshore Alen in un hub per lo sviluppo futuro dei giacimenti di gas del Golfo di Guinea.

Tenaris, in base al contratto, realizzerà un totale di 21.000 tonnellate di tubi nel suo stabilimento produttivo di Pindamonhangaba, in Brasile.

“Siamo molto soddisfatti di aver ottenuto questo importante contratto da Noble Energy e siamo impegnati a dimostrare l’elevato livello di capacità tecnica di Tenaris in questo progetto nella Guinea Equatoriale” ha dichiarato Gregoire Flipo, Vicepresident di Tenaris per Offshore Pipeline Services.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...

Talos Energy e Pemex lavorano a un piano per sviluppare il campo offshore di Zama

La compagnia petrolifera statunitense Talos Energy ha riferito in un rapporto alla Security Exchange Commission che sta lavorando fianco a fianco con Pemex per...

Pemex aiuterà a spegnere l’incendio del serbatoio di stoccaggio di petrolio a Cuba

Per ordine del Presidente del Messico, il personale specializzato della compagnia Pemex si è recato a Cuba per aiutare a estinguere l'incendio causato venerdì...