martedì, Ottobre 26, 2021

TOTALERG CEDE ALL’ITALIA API L’ATTIVITA’ DI RAFFINAZIONE E DISTRIBUZIONE DI CARBURANTI

Must read

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...

Brasile. La nuova asta ha venduto solo 5 blocchi su 92

 Il Brasile ha venduto solo cinque dei 92 blocchi offerti con nove società partecipanti, rispetto ai 17 blocchi assegnati nella precedente (2019). Grandi compagnie petrolifere...

Il gruppo italiano API rileverà l’intero business dedicato alla raffinazione e alla commercializzazione di carburanti di TotalErg, joint venture costituita nel 2010 tra l’azienda genovese ERG (51%) e la corporation francese Total (49%).

Si tratta – spiega la stessa Total in una nota – della terza operazione di disinvestimento di asset TotalErg, dopo la cessione delle attività di vendita legate al GPL, per un ammontare complessivo di circa 750 milioni di dollari.

Parallelamente a questa vendita, Total ha raggiunto anche un accordo per acquisire il 51% di Erg nell’attività del settore lubrificanti, anch’essA operata tramite una joint-venture che a questo punto cesserà di esistere.

Le ragioni di tale decisione sono illustrate dal gruppo francese, che ammette come, a causa di un mercato della distribuzione di carburanti molto frammentato in Italia, nonostante TotalErg fosse il 4° player nazionale per volumi non siano stati raggiunti i target di profittabilità previsti nel 2010 quando era stata costituita la joint-venture. Diverso invece il discorso per quanto riguarda i lubrificanti: secondo Total il mercato italiano ha buone potenzialità di crescita, motivo per cui la società ha deciso di confermare la propria presenza rilevando da Erg il 51% della joint-venture dedicata a questo settore.

“La positiva monetizzazione di queste attività ormai mature in un mercato molto competitivo è un altro esempio dell’efficacia della nostra strategia di gestione della divisione Marketing & Services. Ci consente inoltre di ridurre la nostra esposizione nell’industria della raffinazione in Europa traendo vantaggio da una condizione di mercato favorevole” ha commentato Momar Nguer, President, Marketing & Services. “L’acquisizione del business dei lubrificanti da Erg ci consente contemporaneamente di concentrare le nostre energia in questo segmento con elevati ritorni”.

 

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...

Brasile. La nuova asta ha venduto solo 5 blocchi su 92

 Il Brasile ha venduto solo cinque dei 92 blocchi offerti con nove società partecipanti, rispetto ai 17 blocchi assegnati nella precedente (2019). Grandi compagnie petrolifere...

Pemex lancia bando di gara per la certificazione delle riserve di idrocarburi

Il dipartimento di produzione e esplorazione della compagnia statale petrolifera Pemex (PEP) è alla ricerca di una agenzia per quantificare e certificare i volumi...