sabato, Settembre 18, 2021

VARATO IN ITALIA IL PRIMO TRAGHETTO A GNL DELLA COMPAGNIA SPAGNOLA BALEARIA

Must read

Snam partecipa a Biogas Italy per promuovere la transizione energetica e la decarbonizzazione del settore dei trasporti

Snam sarà presente a Biogas Italy, l’evento dedicato al biogas e biometano agricolo che avrà luogo a Roma i prossimi 22 e 23 settembre...

Ecuador. I lavori di riparazione dell’unità FCC della raffineria di Esmeraldas sono stati completati

La compagnia statale Petroecuador ha annunciato che i lavori di manutenzione, riparazione e avviamento dell'Unità di cracking catalitico (FCC) della Raffineria Esmeraldas sono stati...

Pemex cancella i contratti con Vitol a causa di uno scandalo di corruzione

La compagnia Petróleos Mexicanos (Pemex) ha annullato tre contratti con Vitol, a causa di un episodio di corruzione negli Stati Uniti che ha coinvolto...

Carburanti sostenibili per il trasporto pubblico – il commento di Andrea Arzà e Assogasliquidi-Federchimica

Andrea Arzà, AD di Liquigas e presidente di Assogasliquidi-Federchimica, è intervenuto in merito al recente invito del Parlamento al Governo nell’estendere l’uso di veicoli...

E’ stato varato in Italia, presso i Cantieri Navali Visentini di Rovigo, il primo traghetto alimentato a gas naturale liquefatto della compagnia marittima spagnola Balearia.

Primo gemello di una coppia di navi ibride, l’Hypatia de Alejandria – come si chiamerà il ferry – è stato commissionato nel 2017 al cantiere Visentini, che lo completerà nel febbraio 2019, per consegnarlo quindi al gruppo marittimo iberico Balearia, secondo cui quello varato negli stabilimenti di Rovigo nei giorni scorsi “sarà il primo traghetto alimentato a GNL attivo nel Mediterraneo”. La nave verrà infatti posizionata su uno dei collegamenti regolari che la compagnia opera tra la Penisola Iberica e le Isole Baleari. Sul primato però non esistono informazioni certe, ed anzi l’ Hypatia de Alejandria potrebbe essere preceduto dal traghetto, anch’esso dotato di propulsori predisposti per bruciare gas naturale, che la compagnia italiana Caronte & Tourist ha commissionato al cantiere turco Sefine, e che dovrebbe essere pronto entro la fine del 2018.

In ogni caso il varo della nave di Balearia rappresenta un passaggio fondamentale per il cantiere Visentini di Rovigo, già molto noto per la costruzione di navi ro-pax tradizionali. Per ordinare questa coppia di unità a GNL, Balearia ha investito ben 200 milioni di euro. Le due navi gemelle saranno entrambe lunghe 186,5 metri e in grado di trasportare 810 persone, 2.100 metri lineari di carico rotabile e 150 auto.

 

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Snam partecipa a Biogas Italy per promuovere la transizione energetica e la decarbonizzazione del settore dei trasporti

Snam sarà presente a Biogas Italy, l’evento dedicato al biogas e biometano agricolo che avrà luogo a Roma i prossimi 22 e 23 settembre...

Ecuador. I lavori di riparazione dell’unità FCC della raffineria di Esmeraldas sono stati completati

La compagnia statale Petroecuador ha annunciato che i lavori di manutenzione, riparazione e avviamento dell'Unità di cracking catalitico (FCC) della Raffineria Esmeraldas sono stati...

Pemex cancella i contratti con Vitol a causa di uno scandalo di corruzione

La compagnia Petróleos Mexicanos (Pemex) ha annullato tre contratti con Vitol, a causa di un episodio di corruzione negli Stati Uniti che ha coinvolto...

Carburanti sostenibili per il trasporto pubblico – il commento di Andrea Arzà e Assogasliquidi-Federchimica

Andrea Arzà, AD di Liquigas e presidente di Assogasliquidi-Federchimica, è intervenuto in merito al recente invito del Parlamento al Governo nell’estendere l’uso di veicoli...

Costi del gas in aumento e corsa alla transizione ecologica – le posizioni del Premier Draghi e del Ministro Cingolani

Decarbonizzazione e transizione alle energie rinnovabili. Ospite al quindicesimo forum economico italo-tedesco “Ripartiamo con l’Italia”, svoltosi di recente a Cernobbio, il Presidente del Consiglio Mario...