sabato, Giugno 22, 2024

Venezuela. I ricavi di PDVSA sono aumentati del 50%

Must read

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Secondo i dati forniti da Petróleos de Venezuela (PDVSA) all’OPEC nei primi due mesi del 2022 ha accumulato circa 1.425 milioni di euro, una cifra che supera del 50% quanto ricevuto nello stesso periodo del 2021 e il motivo di questo rimbalzo è sostanzialmente dovuto a all’aumento del prezzo del greggio Merey, che si riferisce al Venezuela.

In gennaio i ricavi di PDVSA hanno raggiunto circa 482 milioni di euro mentre quelli di febbraio sono più che raddoppiati raggiungendo 945 milioni di euro grazie ai prezzi Merey di 64 e 71 dollari al barile.

Anche i livelli di produzione e soprattutto le esportazioni hanno ottenuto parte di questo aumento. A gennaio infatti PDVSA ha esportato una media di 416.000 barili al giorno e quel livello a febbraio è riuscito a migliorare di oltre il 75% per raggiungere 730.930 barili al giorno.

In PDVSA il criterio è che il reddito delle esportazioni nel 2022 potrebbe migliorare tra il 50% e il 70% rispetto a quello ricevuto nel 2021.

OilGasNews vi invita alla seconda edizione di PIPELINE & GAS EXPO, la prima mostra-convegno Italiana dedicata interamente ai settori del mid-stream e delle reti distributive GAS, OIL & WATER. A Piacenza Expo, dal 8 al 10 Giugno 2022.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...