PER CHEVRON UTILE NETTO -30% NEL IV TRIMESTRE

Chevron ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto di 3,47 miliardi di dollari, in calo del 30% rispetto all’analogo periodo del 2013. La flessione e’ legata al forte calo del prezzo del greggio avvenuto negli ultimi mesi, che ha portato la seconda compagnia petrolifera statunitense ad annunciare una riduzione degli investimenti previsti nel 2015 pari a 5 miliardi di dollari e a perdere il 22% del proprio valore in borsa solo negli ultimi sei mesi. Ha pesato pero’ anche il cambio sfavorevole, che ha avuto un impatto sui profitti pari a 432 milioni di dollari. La produzione e’ rimasta stabile a 2,58 milioni di barili di petrolio equivalente al giorno. Per l’intero 2014 si registra un utile netto di 19,24 miliardi di dollari, in calo del 10% rispetto al 2013, meglio delle attese.

Related posts