domenica, Settembre 25, 2022

ALL’OLANDESE SMIT LAMNALCO I SERVIZI DI SUPPORTO PER LA ‘CORAL SUL FLNG’ DELL’ENI

Must read

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...

Talos Energy e Pemex lavorano a un piano per sviluppare il campo offshore di Zama

La compagnia petrolifera statunitense Talos Energy ha riferito in un rapporto alla Security Exchange Commission che sta lavorando fianco a fianco con Pemex per...

Coral FLNG, la società guidata dall’Eni e partecipata da ExxonMobil, CNPC, Kogas, Galp Energia e ENH, che gestirà la Coral Sul FLNG, ha affidato alla corporation marittima olandese Smit Lamnalco l’incarico di fornire tutti i servizi marittimi di supporto alla futura unità offshore.

La Floating LNG unit, commissionata nel 2017 al cantiere sudcoreano Samsung Heavy Industries per 2,5 miliardi di dollari, è attualmente in fase di assemblaggio negli stabilimenti del costruttore asiatico e una volta completata verrà installata nell’offshore del Mozambico, per mettere in produzione il maxi giacimento di gas Coral South.

Smit Lamnalco, che è basata a Rotterdam ma è operativa in 30 Paesi del mondo, con 2.800 addetti diretti e una flotta costituita da 180 unità navali specializzate, ha ottenuto un contratto decennale, ulteriormente rinnovabile, del valore complessivo di 200 milioni di euro.

L’incarico riguarderà i servizi marittimi di supporto all’operatività della Coral Sul, e in particolare l’assistenza nelle operazioni di ormeggio e disormeggio alle navi gasiere che approderanno alla FLNG gestita dall’Eni. A tale scopo, Smit Lamnalco utilizzerà 3 nuovi rimorchiatori d’altura, che avranno una capacità di tiro a punto fisso di 95 tonnellate ciascuno.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...

Petrobras conclude la vendita dei giacimenti di Ceará

La compagnia petrolifera statale Petrobras, ha affermato in un comunicato di aver concluso la vendita di tutte le sue partecipazioni nei giacimenti onshore di...

Talos Energy e Pemex lavorano a un piano per sviluppare il campo offshore di Zama

La compagnia petrolifera statunitense Talos Energy ha riferito in un rapporto alla Security Exchange Commission che sta lavorando fianco a fianco con Pemex per...

Pemex aiuterà a spegnere l’incendio del serbatoio di stoccaggio di petrolio a Cuba

Per ordine del Presidente del Messico, il personale specializzato della compagnia Pemex si è recato a Cuba per aiutare a estinguere l'incendio causato venerdì...