sabato, Maggio 15, 2021

ALL’OLANDESE SMIT LAMNALCO I SERVIZI DI SUPPORTO PER LA ‘CORAL SUL FLNG’ DELL’ENI

Must read

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Coral FLNG, la società guidata dall’Eni e partecipata da ExxonMobil, CNPC, Kogas, Galp Energia e ENH, che gestirà la Coral Sul FLNG, ha affidato alla corporation marittima olandese Smit Lamnalco l’incarico di fornire tutti i servizi marittimi di supporto alla futura unità offshore.

La Floating LNG unit, commissionata nel 2017 al cantiere sudcoreano Samsung Heavy Industries per 2,5 miliardi di dollari, è attualmente in fase di assemblaggio negli stabilimenti del costruttore asiatico e una volta completata verrà installata nell’offshore del Mozambico, per mettere in produzione il maxi giacimento di gas Coral South.

Smit Lamnalco, che è basata a Rotterdam ma è operativa in 30 Paesi del mondo, con 2.800 addetti diretti e una flotta costituita da 180 unità navali specializzate, ha ottenuto un contratto decennale, ulteriormente rinnovabile, del valore complessivo di 200 milioni di euro.

L’incarico riguarderà i servizi marittimi di supporto all’operatività della Coral Sul, e in particolare l’assistenza nelle operazioni di ormeggio e disormeggio alle navi gasiere che approderanno alla FLNG gestita dall’Eni. A tale scopo, Smit Lamnalco utilizzerà 3 nuovi rimorchiatori d’altura, che avranno una capacità di tiro a punto fisso di 95 tonnellate ciascuno.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petrobras firma il contratto per la costruzione della settima unità di Búzios

Petrobras ha firmato un contratto con la società Keppel Shipyard Limited per la costruzione della piattaforma P-78, la settima unità che si installerá nel...

Oxy perde 346 milioni di dollari nel primo trimestre

Occidental Petroleum, una delle compagnie Upstream più importanti degli Stati Uniti, ha dichiarato una perdita di 346 milioni di dollari nel primo trimestre 2021. I...

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...