mercoledì, Aprile 21, 2021

APERTE LE ISCRIZIONI PER LA FIERA OFFSHORE EUROPE DI ABERDEEN

Must read

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...

Petrobras cerca operatori internazionali per assegnare la gestione del terminal di rigassificazione Bahia LNG

Procede il processo avviato dalla corporation petrolifera statale brasiliana Petrobras per affidare la gestione del terminal di rigassificazione offshore Bahia LNG. La procedura, partita nella...

Sono aperte le iscrizioni per la fiera SPE Offshore Europe, uno tra i principali eventi internazionali dedicati al settore E&P (Exploration & Production), che si svolgerà ad Aberdeen, in Scozia, dal 5 all’8 settembre 2017.

Organizzato da SPE (Society of Petroleum Engineers; associazione internazionale di professionisti dell’ingegneria attivi nel comparto oil&gas), l’evento – che si tiene a cadenza biennale fin dal 1973 – vedrà la partecipazione di oltre 1.000 espositori tra fornitori e aziende attive nei servizi all’offshore, divisi in 20 padiglioni nazionali, oltre ad una ricca serie di conferenze incentrate sugli sviluppi tecnologici dell’industria, su aspetti tecnici e finanziari e anche sul decomissioning delle strutture offshore giunte al termine della vita produttiva (argomento che avrà anche una propria area dedicata nella sezione espositiva della fiera).

Tra gli speaker delle sessioni di apertura sono attesi i top manager di alcuni dei principali operatori del settore energetico, come il CEO di Shell Ben van Beurden, il CEO di BP Bob Dudley, il CEO di Petrobras Pedro Parente e il CEO di Wood Group Robin Watson.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

L’Eni studia uno spin-off del business oil&gas in West Africa e Medio Oriente

L’Eni starebbe pensando ad uno spin-off di tutto il business oil&gas di West Africa e Medio Oriente, con l’obbiettivo di raccogliere risorse con cui...

Total rivede i suoi piani per il Sudafrica: stop a nuove esplorazioni e focus sui giacimenti già scoperti

Total ha deciso di rivedere completamente i suoi piani di investimento in Sudafrica, concentrando tempo e risorse nello sfruttamento di due giacimenti recentemente scoperti...

L’Eni ottiene una nuova concessione onshore nell’emirato di Ras Al Khaimah

L’Eni ha ulteriormente rafforzato la sua presenza negli Emirati Arabi con una nuova concessione ‘terrestre’. Il gruppo italiano, tramite la controllata locale Eni RAK, ha...

Petrobras cerca operatori internazionali per assegnare la gestione del terminal di rigassificazione Bahia LNG

Procede il processo avviato dalla corporation petrolifera statale brasiliana Petrobras per affidare la gestione del terminal di rigassificazione offshore Bahia LNG. La procedura, partita nella...

PAROLE DI SCIENZA (a cura di Roberto Vacca) Il degrado culturale corrompe il nostro pensare

Se eri considerato una persona colta vari decenni fa , e anche se hai provato ad aggiornarti, ti senti come lo scemo del villaggio...