venerdì, Gennaio 27, 2023

ASPETTANDO PIPELINE & GAS EXPO: L’OFFERTA DI ANESE

Must read

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

L’impresa Anese nasce nei primi anni ’60 su iniziativa del fondatore Gino Anese. In un contesto territoriale caratterizzato da vaste estensioni fondiarie, le attività prevalenti a cui si dedica l’azienda consistono in opere di bonifica, sistemazione e difesa idraulica, movimenti terra con posa o rimozione di materiali litoidi.

È così che nel 1978 l’impresa applica le nuove tecniche di drenaggio dei terreni agricoli con posa di

tubi corrugati micro-fessurati, in sostituzione delle tradizionali scoline a cielo aperto.

Nel 1996 l’Impresa estende il campo operativo anche alle Trivellazioni Orizzontali Controllate (TOC): si tratta di una tecnica di intervento non invasiva per la posa sotterranea di infrastrutture quali reti di distribuzione gas e olii, acquedotti e fognature, cavidotti per comunicazioni, ecc., opere per le quali la Anese, oggi, è leader europeo riconosciuto.

Attualmente l’impresa è condotta dai fratelli Anese, Milco (Presidente) e Domenico (Vicepresidente) e occupa un centinaio di addetti tra tecnici (laureati e diplomati), impiegati e operai altamente specializzati e qualificati.

I principali committenti sono: Pubbliche Amministrazioni quali Regioni, multiutility, Protezione Civile, Comuni, Province, Uffici del Genio Civile, Provveditorato interregionale oo. pp., ANAS, SNAM, ENI, Consorzi di Bonifica, clienti privati, società industriali, concessionarie autostradali e di telecomunicazioni, ecc.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...