sabato, Luglio 2, 2022

Bolivia. Migliorano le entrate di YPFB grazie alla riattivazione economica del paese

Must read

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

In base al nuovo report sul bilancio annuale della compagnia petrolifera statale boliviana (YPFB) grazie alla valorizzazione del prezzo del gas naturale, a seguito delle trattative con le società brasiliane, hanno comportato la generazione di maggiori ricavi a favore dello stato boliviano.

Infatti, dal comunicato stampa della compagnia boliviana, i ricavi generati nel 2021 superano quelli della precedente amministrazione del 4%, raggiungendo un valore di 1.950 milioni di euro.

Il report inoltre fa notare la crescita della produzione e vendita di gas naturale rispetto alla precedente gestione, grazie al consumo di maggiori volumi richiesti nel mercato interno, dinamica che testimonia la riattivazione dell’apparato industriale promosso dal governo nazionale.

Si ottiene così una crescita delle vendite di circa il 17%, passando da 9,58 MMmcd dalla precedente gestione (novembre 2019 a ottobre 2020) a 11,23 MMmcd nell’attuale gestione (da novembre 2020 a ottobre 2021).

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...