martedì, Dicembre 6, 2022

BP ha triplicato i suoi profitti nel primo trimestre 2021

Must read

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

La compagnia petrolifera BP ha triplicato i suoi profitti trimestrali grazie a scambi eccezionali di gas, prezzi del petrolio più alti e margini di raffinazione più elevati.

BP ha registrato un aumento per il primo trimestre di 2,63 miliardi di dollari, un aumento significativo rispetto a 800 milioni dello stesso periodo del 2020.

Il flusso di cassa di 6,1 miliardi di dollari è stato costruito su una solida performance aziendale, con un accumulo di capitale circolante di 1,2 miliardi di dollari, tuttavia i proventi derivati dalla vendita di attivi sono stati di 4,8 miliardi, di cui 2,4 miliardi dalla cessione di una quota del 20% in Oman Block 61 e 1 miliardo dalla vendita dell’attività petrolchimica a Ineos.

L’indebitamento netto è stato ridotto di 5,6 miliardi raggiungendo così 33,3 miliardi alla fine del trimestre.

Bernard Looney, CEO di BP, ha dichiarato: “Con l’accelerazione dei proventi derivati dalla vendita di attivi, assieme a una forte performance aziendale e alla ripresa dei prezzi del petrolio, abbiamo generato un forte flusso di cassa e raggiunto il nostro obiettivo di indebitamento netto con circa un anno di anticipo”.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...

Eni si candida in UK per una licenza di stoccaggio di CO2 nel giacimento di Hewett

Eni UK annuncia di aver sottoposto alla North Sea Transition Authority (NSTA) la candidatura per una licenza di stoccaggio di anidride carbonica nel giacimento...

YPFB investirà nel sistema di distribuzione del gas naturale di Puerto Suárez

Il sistema di distribuzione del gas naturale andrà a beneficio del settore produttivo della città di Puerto Suárez (al confine con il Brasile), poiché...

Eni compie una nuova importante scoperta di gas a largo di Cipro

Eni annuncia una importante scoperta di gas con il pozzo Cronos-1, nel Blocco 6, a circa 160 chilometri al largo di Cipro, in una...

ExxonMobil scopre nuove riserve di petrolio

Il quinto progetto nel blocco Stabroek condotto dalla compagnia ExxonMobil, prende di mira i tre grandi giacimenti di Uaru, Mako e Snoek. Il pozzo Snoek-1...