venerdì, Maggio 14, 2021

DEBUTTA A ROMA IL PROSSIMO 15 MAGGIO MCT TECNOLOGIE PER IL PETROLCHIMICO

Must read

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...

Chevron conferma guadagni per 1,4 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021

Il gigante petrolifero Chevron Corporation ha confermato un guadagno di 1,4 miliardi di dollari rispetto ai 3,6 miliardi del primo trimestre 2020. Nel trimestre in...

Dopo il successo delle edizioni milanesi il prossimo 15 maggio debutterà anche a Roma, come richiesto da molti player del settore interessati a sviluppare nuovi contatti e business nell’importante mercato dell’Italia centro-meridionale, mcT Tecnologie per il Petrolchimico, evento di riferimento per i professionisti impegnati nel settore del petrolchimico e dell’industria di processo.

La kermesse, che si svolgerà nella nuova location dell’Auditorium del Massimo, farà il punto sulle nuove tecnologie a partire delle trasformazioni che l’industria 4.0 sta veicolando riguardo naturalmente anche il settore dell’Oil&Gas, come la gestione dei big data, tema su cui si concentrerà la prima sessione congressuale con particolare attenzione all’efficienza, alla sicurezza e alle energie rinnovabili per favorire l’innovazione degli impianti di produzione.

La formula mcT, organizzata da EIOM in collaborazione con AIS/ISA Italy Section delegazione zonale di Roma (Associazione Italiana Strumentisti), e il patrocinio di ANIPLA (Associazione Nazionale Italiana per lʼAutomazione), oltre alla sessione plenaria mattutina, prevede una ricca area espositiva, in cui saranno presenti i protagonisti del settore, e una serie di workshop tecnico-applicativi curati dalle stesse aziende partecipanti, così da consentire agli operatori presenti di approfondire in modo specifico soluzioni, tecnologie e casi applicativi legati al mondo Petrolchimico e dell’Oil&Gas.

Tra le aziende che hanno già confermato la loro partecipazione alla giornata ricordiamo i Platinum Sponsor, quali Cristanini, Group ATP, Roncarati e Sick.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

IEA: le scorte di petrolio tornano a livelli più normali

Dopo quasi un anno di forte limitazione dell'offerta da parte dei paesi dell'OPEC e dei suoi alleati, le scorte petrolifere mondiali che si sono...

Shell fa una grande scoperta di petrolio nel Golfo del Messico

Con la perforazione del pozzo Leopard, Shell ha trovato un giacimento di petrolio con uno spessore di oltre 183 metri, in questo momento gli...

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano...

Chevron conferma guadagni per 1,4 miliardi di dollari nel primo trimestre 2021

Il gigante petrolifero Chevron Corporation ha confermato un guadagno di 1,4 miliardi di dollari rispetto ai 3,6 miliardi del primo trimestre 2020. Nel trimestre in...

BP ha triplicato i suoi profitti nel primo trimestre 2021

La compagnia petrolifera BP ha triplicato i suoi profitti trimestrali grazie a scambi eccezionali di gas, prezzi del petrolio più alti e margini di...