mercoledì, Ottobre 27, 2021

DESCALZI (ENI) APRE I LAVORI DEL FORUM SULLA TRANSAZIONE ENERGETICA DEL FINANCIAL TIMES

Must read

Dopo oltre dieci anni, il Messico riprende l’esportazione di diesel

Attraverso un nuovo comunicato stampa Pemex afferma di aver ripreso le esportazioni di diesel dopo aver sospeso questa attività più di 11 anni fa. Pemex,...

Colombia. Ecopetrol inaugura un nuovo impianto di produzione di energia elettrica a gas

La compagnia petrolifera Ecopetrol ha comunicato di aver messo in funzione nella città di Meta un nuovo impianto di produzione di energia elettrica a...

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La sfida più difficile, per i produttori di energia, sarà quella di soddisfare i bisogni della popolazione mondiale in continua crescita abbattendo parallelamente le emissioni di CO2.

Analizzando questo tema il CEO di Eni Claudio Descalzi ha aperto i lavori, quale primo speaker, del FT Energy Transition Strategies Summit, evento organizzato dal Financial Times per mettere a confronto i leader mondiali dell’industria energetica sui temi di maggiore attualità del settore: presenti tra i relatori esponenti dell’oil&gas, delle rinnovabili e del mondo finanziario, per parlare di transizione energetica e dialogare sui possibili scenari futuri.

Descalzi ha ricordato che annualmente l’industria energetica produce 32 gigatoni di CO2. Per limitare il riscaldamento globale di 2 gradi l’obbiettivo è ridurre questo valore a 24 gigatoni, tutto ciò mentre la crescente popolazione mondiale chiede sempre più energia.

In questo contesto, secondo il CEO dell’Eni, è necessario modificare il mix energetico ma anche e soprattutto il modello di sviluppo nel suo complesso: bisogna riuscire a trasformare i rifiuti in energia. La chiave è nell’economia circolare, ha sottolineato Descalzi.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Dopo oltre dieci anni, il Messico riprende l’esportazione di diesel

Attraverso un nuovo comunicato stampa Pemex afferma di aver ripreso le esportazioni di diesel dopo aver sospeso questa attività più di 11 anni fa. Pemex,...

Colombia. Ecopetrol inaugura un nuovo impianto di produzione di energia elettrica a gas

La compagnia petrolifera Ecopetrol ha comunicato di aver messo in funzione nella città di Meta un nuovo impianto di produzione di energia elettrica a...

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...