martedì, Settembre 28, 2021

GAZPROM AFFIDA AD ALLSEAS LA POSA DEL GASDOTTO NORD STREAM 2

Must read

Exxon pagherà 340.000 euro per gli audit del progetto Payara

In base alla licenza di produzione del campo di Payara, Esso Exploration de Petróleo e Production Guyana Limited pagheranno alla Guyana 340.000 euro all'anno...

PDVSA autorizza l’importazione di sei milioni di litri di gasolio dalla Colombia

Un anno e mezzo fa la Camera petrolifera del Venezuela aveva chiesto l'importazione di combustibili dalla Colombia, ma la richiesta ha trovato molti ostacoli,...

ConocoPhillips acquisterà l’asset di Shell Permian per 8 miliardi di euro

La compagnia ConocoPhillips ha acquistato le attività nel bacino del Permiano di Royal Dutch Shell per un valore di 8 miliardi di euro, consolidando...

Perù. Petrotal annuncia una produzione record di 15.000 barili al giorno

La società statunitense Petrotal che gestisce il Blocco 95 in provincia peruviana di Loreto ha annunciato di aver raggiunto un record di produzione nel...

Nord Stream 2, la società creata da Gazprom per sovrintendere la realizzazione dell’omonimo gasdotto, che correrà sui fondali del Mar Baltico per trasportare il gas russo verso i paesi del Nord Europa, nei giorni scorsi ha affidato ad Allseas i lavori di costruzione e installazione delle condotta.

Il contractor con base in svizzera si è aggiudicato la commessa dopo una procedura internazionale di gara, e svolgerà gli interventi necessari all’installazione di due condotte parallele nel 2018 e 2019, utilizzando le tre navi posatubi Pioneering Spirit, Solitaire e Audacia.

L’utilizzo di questi mezzi, dotati di sistemi di posizionamento dinamico e quindi in grado di operare con stabilità e precisione senza bisogno di ancorarsi al fondale marino, consentirà di procedere con l’installazione del gasdotto riducendo di molto l’impatto ambientale nella già congestionata regione del Baltico, spiega Nord Stream 2 in una nota.

Il contratto, che segue una lettera d’intenti firmata a dicembre 2016, è parte del procedimento portato avanti da Nord Stream 2 per passare dal progetto alla fase esecutiva dell’opera, che prevede ingegneria, fornitura, ricerche e permessi, nell’ambito del quale sono coinvolte oltre 200 aziende provenienti da 20 paesi diversi.

Il contratto assegnato da Nord Stream 2 è la seconda concreta manifestazione di fiducia dimostrata dal colosso russo Gazprom nei confronti di Allaseas, che nei mesi scorsi era già stata incaricata della costruzione del tratto offshore, nel Mar Nero, del gasdotto Turkstream, destinato a trasportare il gas russo verso l’area del Mediterraneo orientale.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Exxon pagherà 340.000 euro per gli audit del progetto Payara

In base alla licenza di produzione del campo di Payara, Esso Exploration de Petróleo e Production Guyana Limited pagheranno alla Guyana 340.000 euro all'anno...

PDVSA autorizza l’importazione di sei milioni di litri di gasolio dalla Colombia

Un anno e mezzo fa la Camera petrolifera del Venezuela aveva chiesto l'importazione di combustibili dalla Colombia, ma la richiesta ha trovato molti ostacoli,...

ConocoPhillips acquisterà l’asset di Shell Permian per 8 miliardi di euro

La compagnia ConocoPhillips ha acquistato le attività nel bacino del Permiano di Royal Dutch Shell per un valore di 8 miliardi di euro, consolidando...

Perù. Petrotal annuncia una produzione record di 15.000 barili al giorno

La società statunitense Petrotal che gestisce il Blocco 95 in provincia peruviana di Loreto ha annunciato di aver raggiunto un record di produzione nel...

Il Parlamento apre un’inchiesta sui contratti di fornitura di Petroecuador

Petroecuador ha riferito alla stampa che per soddisfare la richiesta del presidente della Commissione di Vigilanza dell'Assemblea Nazionale sulle operazioni della gestione del commercio...