sabato, Luglio 2, 2022

Halliburton e TGS collaborano per il monitoraggio dei giacimenti

Must read

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

Le due società Halliburton e TGS, specializzate nelle tecnologie di esplorazione hanno formato una nuova alleanza per fornire agli operatori informazioni di gran lunga più precise per determinare il potenziale di un giacimento di petrolio e gas offshore.

Questa nuova tecnologia consiste nella combinazione del rilevamento acustico “FiberVSP” e del sistema di fibra ottica sottomarina “Odassea” di Halliburton, per generare immagini sismiche dell’intero giacimento offshore con una precisione maggiore rispetto a quella attuale.

Trey Clark, vicepresidente di Wireline e Perforating di Halliburton, ha affermato durante la presentazione del progetto, che la collaborazione tecnica tra le due società consentirà il monitoraggio in tempo reale della produzione in un intero campo, consentendo agli utenti di prendere decisioni migliori sullo sfruttamento di un determinato giacimento petrolifero.

Jan Schoolmeesters, Vicepresidente esecutivo di TGS Operations e New Energy Solutions, ha aggiunto: “Questa soluzione consente di ottenere una migliore comprensione del giacimento a un costo totale inferiore rispetto alla sismica 4D convenzionale“.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Oltre 5.000 visitatori per Pipeline & Gas Expo e Hydrogen Expo

Chiudono i battenti tra la soddisfazione generale la seconda edizione del PIPELINE & GAS EXPO (PGE), la mostra-convegno interamente dedicata ai settori del “Mid-Stream”...

Sonatrach e Sinopec collaborano per la perforazione di nuovi pozzi petroliferi

La compagnia degli idrocarburi di stato algerina, Sonatrach, ha firmato un contratto per lo sviluppo di un giacimento petrolifero nell'estremo sud-est del Paese con...

Eni al primo posto tra le aziende internazionali del settore Oil&Gas

Eni si conferma al primo posto tra le società Oil&Gas internazionali nella classifica del think tank finanziario indipendente Carbon Tracker Initiative che confronta i...

Air Liquide e Lhoist collaborano per ridurre le emissioni di CO2 nell’industria della calce in Francia

Air Liquide ha siglato un Memorandum of Understanding con Lhoist, leader internazionale nel campo minerario, per decarbonizzare l’impianto produttivo di calce di Réty (Francia)...

L’acciaio Oil & Gas di Scandiuzzi sceglie le rough terrain di Terex

Scandiuzzi Steel Constructions, azienda con oltre 50 anni di esperienza nella fornitura di soluzioni ingegneristiche e attrezzature per le costruzioni e l’industria dell’Oil &...