lunedì, Giugno 17, 2024

Halliburton e TGS collaborano per il monitoraggio dei giacimenti

Must read

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...

La joint venture TJN RUWAIS JV si aggiudica il contratto EPC per il progetto Ruwais LNG da ADNOC

Technip Energies, una società leader nel settore dell'ingegneria e della tecnologia per la transizione energetica, nonché leader di una joint venture con JGC e...

Matador Resources si espande nel Permiano

La società energetica indipendente Matador Resources Company, con sede negli Stati Uniti, ha annunciato l'intenzione di voler acquisire una partecipazione di trivellazione nel giacimento...

Le due società Halliburton e TGS, specializzate nelle tecnologie di esplorazione hanno formato una nuova alleanza per fornire agli operatori informazioni di gran lunga più precise per determinare il potenziale di un giacimento di petrolio e gas offshore.

Questa nuova tecnologia consiste nella combinazione del rilevamento acustico “FiberVSP” e del sistema di fibra ottica sottomarina “Odassea” di Halliburton, per generare immagini sismiche dell’intero giacimento offshore con una precisione maggiore rispetto a quella attuale.

Trey Clark, vicepresidente di Wireline e Perforating di Halliburton, ha affermato durante la presentazione del progetto, che la collaborazione tecnica tra le due società consentirà il monitoraggio in tempo reale della produzione in un intero campo, consentendo agli utenti di prendere decisioni migliori sullo sfruttamento di un determinato giacimento petrolifero.

Jan Schoolmeesters, Vicepresidente esecutivo di TGS Operations e New Energy Solutions, ha aggiunto: “Questa soluzione consente di ottenere una migliore comprensione del giacimento a un costo totale inferiore rispetto alla sismica 4D convenzionale“.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...

La joint venture TJN RUWAIS JV si aggiudica il contratto EPC per il progetto Ruwais LNG da ADNOC

Technip Energies, una società leader nel settore dell'ingegneria e della tecnologia per la transizione energetica, nonché leader di una joint venture con JGC e...

Matador Resources si espande nel Permiano

La società energetica indipendente Matador Resources Company, con sede negli Stati Uniti, ha annunciato l'intenzione di voler acquisire una partecipazione di trivellazione nel giacimento...

Uniper taglia i ponti con Gazprom

La compagnia energetica internazionale Uniper, di base a Düsseldorf, ha deciso di risolvere i contratti di fornitura che la legavano alla russa Gazprom, dopo...