sabato, Giugno 22, 2024

IL CORONAVIRUS NON FERMA LE CONSEGNE DI GAZPROM ALLA CINA

Must read

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Nonostante gli effetti dell’epidemia di cornonavirus sull’economia mondiale, e su quella cinese in particolare, siano consistenti e ben noti, il gas russo sta continuando ad affluire verso la Repubblica Popolare.

Secondo quanto riportato dalla Reuters, infatti, Gazprom non avrebbe al momento ricevuto notifiche di esercizio delle cosiddette ‘clausole di forza maggiore’ da parte degli importatori cinesi, e le consegne di gas naturale starebbero procedendo come al solito, senza interruzioni o ritardi.

Al momento quindi le contromisure messe in campo da PetroChina per fronteggiare il calo dei consumi interni, dovuto al rallentamento della produzione industriale, che hanno visto effettivamente – scrive la Reuters – l’esercizio delle clausole di forza maggiore in relazione all’importazione di gas, sia tramite pipeline che in forma di GNL, non avrebbero riguardato i contratti in essere con il colosso russo del gas.

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Equinor svilupperà due impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord

La Norvegese Equinor si è aggiudicata due contratti per lo sviluppo di altrettanti impianti di stoccaggio di CO2 nel Mare del Nord. Si prevede...

TotalEnergies e NNPCL espandono le perforazioni in Nigeria

Il colosso francese TotalEnergies e la Nigerian National Petroleum Corporation Ltd, società petrolifera nigeriana, detengono la partecipazione della licenza OML 58 con un rapporto...

Shell acquisirà Pavilion Energy

Shell Plc, tramite la sua sussidiaria Shell Eastern Trading Pte. Ltd, ha annunciato l'intenzione di acquisire la società energetica Pavilion Energy, di Singapore, controllata...

Vallourec fornirà i suoi prodotti ad Equinor

Vallourec, azienda francese leader nella soluzione di prodotti tubolari di alto livello per le industrie energetiche e dell'oil&gas ha firmato un accordo della durata...

Snam soddisfatta dell’indipendenza dal gas russo

Stefano Venier, CEO di Snam, ha partecipato venerdì 14 giugno ad un incontro organizzato dal  MIB Trieste School of Management, di cui egli stesso...