sabato, Febbraio 4, 2023

IL CORONAVIRUS NON FERMA LE CONSEGNE DI GAZPROM ALLA CINA

Must read

Messico. Sette giacimenti concentrano più della metà della produzione di liquidi

Secondo i dati della Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH), dei 247 giacimenti petroliferi attivi nel paese, sette concentrano la metà della produzione dei liquidi. Infatti...

Saipem – Due contratti offshore da 900 milioni di dollari

Saipem si è aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Il primo contratto - in partnership con Aker...

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Nonostante gli effetti dell’epidemia di cornonavirus sull’economia mondiale, e su quella cinese in particolare, siano consistenti e ben noti, il gas russo sta continuando ad affluire verso la Repubblica Popolare.

Secondo quanto riportato dalla Reuters, infatti, Gazprom non avrebbe al momento ricevuto notifiche di esercizio delle cosiddette ‘clausole di forza maggiore’ da parte degli importatori cinesi, e le consegne di gas naturale starebbero procedendo come al solito, senza interruzioni o ritardi.

Al momento quindi le contromisure messe in campo da PetroChina per fronteggiare il calo dei consumi interni, dovuto al rallentamento della produzione industriale, che hanno visto effettivamente – scrive la Reuters – l’esercizio delle clausole di forza maggiore in relazione all’importazione di gas, sia tramite pipeline che in forma di GNL, non avrebbero riguardato i contratti in essere con il colosso russo del gas.

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Messico. Sette giacimenti concentrano più della metà della produzione di liquidi

Secondo i dati della Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH), dei 247 giacimenti petroliferi attivi nel paese, sette concentrano la metà della produzione dei liquidi. Infatti...

Saipem – Due contratti offshore da 900 milioni di dollari

Saipem si è aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Il primo contratto - in partnership con Aker...

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...