IL GRUPPO PETROLIFERO TURCO TUPRAS IN VISITA NEL BELPAESE: SACE SIMEST ORGANIZZA INCONTRI CON AZIENDE ITALIANE

I vertici del gruppo turco Tüpraş, uno dei principali raffinatori del Paese mediorientale, sono in visita in Italia per cercare nuovi fornitori e instaurare una cooperazione a lungo termine con aziende nostrane.

Ad annunciarlo è stata SACE SIMEST, controllata di Cassa Depositi e Prestiti che assiste le imprese italiane nel loro processo di internazionalizzazione: la società ha organizzato per oggi (13 febbraio; ndr) due sessioni di incontri tra i rappresentanti di Tüpraş e le controparti italiane interessate ad instaurare rapporti commerciali con il gruppo turco.

Nel corso del 2019 Tüpraş – si legge sul sito dell’azienda basata a Körfez, città turca della provincia di Kocaeli – ha effettuato investimenti per 236 milioni di dollari, incrementando la capacità produttiva complessiva del 9,4% e arrivando così ad un output di 28,1 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi raffinati, per vendite totali pari a 29,2 milioni di tonnellate.

Nel corso del 4° trimestre dello scorso anno, Tüpraş ha raggiunto un tasso di utilizzo dei suoi impianti del 96,2%, con una produzione di 6,9 milioni di tonnellate, totalizzando vendite per 5,3 milioni di tonnellate sul mercato domestico e per 7 milioni di tonnellate a livello globale.

 

Related posts