sabato, Febbraio 4, 2023

IL PROSSIMO GIUGNO A MILANO L’EDIZIONE 2018 DELLA CONFERENZA IRPC EUROPE

Must read

Messico. Sette giacimenti concentrano più della metà della produzione di liquidi

Secondo i dati della Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH), dei 247 giacimenti petroliferi attivi nel paese, sette concentrano la metà della produzione dei liquidi. Infatti...

Saipem – Due contratti offshore da 900 milioni di dollari

Saipem si è aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Il primo contratto - in partnership con Aker...

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Quest’anno l’edizione europea dell’evento internazionale International Refining and Petrochemical Conference (IRPC), organizzato dalla testata specializzata Hydrocarbon Processing e ormai punto di riferimento a livello globale per l’industria downstream, si svolgerà a Milano.

L’appuntamento per la IRPC Europe 2018 è infatti già fissato dal 5 al 7 giungo prossimi nel capoluogo lombardo, dove si incontreranno manager e tecnici dei principali operatori del settore, per confrontarsi sulle tematiche di maggiore attualità e instaurare nuove relazioni di business.

La conferenza, che si svolgerà in due giornate, parallelamente all’allestimento di uno spazio espositivo, offrirà ai partecipanti una serie di forum tecnici di alto livello durante i quali i principali protagonisti dell’industria petrolchimica e della raffinazione si scambieranno esperienze e competenze.

Tra gli speaker che animeranno la serie di dibattiti in programma ci saranno Alan Gelder, VP Refining, Chemicals & Oil Markets di Wood Mackenzie; Giacomo Rispoli, Executive VP Portfolio Management di Eni; Cuneyt Kazokoglu, Heads of Oil Demands Forecastings and Long-term Service di Facts Global Energy; Stephan Marcos Jones, Direttore Generale della UK Petroleum Industry Association (UKPIA); Dorothee Arns, Executive Director Petrolchemicals and Plastics dell’European Chemical Industry Council (CEFIC) e Duncan Seddon, President and CEO di Duncan Seddon and Associates.

 

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Messico. Sette giacimenti concentrano più della metà della produzione di liquidi

Secondo i dati della Commissione Nazionale degli Idrocarburi (CNH), dei 247 giacimenti petroliferi attivi nel paese, sette concentrano la metà della produzione dei liquidi. Infatti...

Saipem – Due contratti offshore da 900 milioni di dollari

Saipem si è aggiudicata due contratti offshore per un importo complessivo di circa 900 milioni di dollari. Il primo contratto - in partnership con Aker...

CNH approva le dimissioni di Repsol nei due blocchi delle acque pocoprofonde del Golfo

La compagnia spagnola in totale lascerà cinque aree nel Golfo del Messico e nemanterrà soltanto uno che si trova in acque profonde.La Commissione Nazionale...

Argentina. La giustizia autorizza l'esplorazione in mare aperto

La Corte Federale d'Appello ha autorizzato alla compagnia petrolifera nazionale YPF laripresa della ricerca di gas e petrolio nel mare argentino, stabilendo però che...

Snam acquista 5 i nuovi impianti di biogas agricolo in Veneto e Friuli Venezia-Giulia

IES Biogas, controllata di Snam4Environment, società del gruppo Snam attiva nel settore del biometano e dell'economia circolare, ha acquistato cinque impianti di biogas agricolo...