giovedì, Gennaio 20, 2022

Il Suriname riceve offerte per meno del 50% delle zone offshore disponibili

Must read

Nel 2021 le esportazioni di PDVSA sono aumentate del 66%

Secondo i dati di PDVSA Il livello medio delle esportazioni di petrolio dal Venezuela ha raggiunto il livello di 628.900 barili al giorno nel...

Argentina. Vaca Muerta potrebbe esportare 13.000 milioni di euro l’anno

Il presidente dell'Istituto Argentino del Petrolio e del Gas (IAPG), ha pubblicato un’analisi dello scenario del settore degli idrocarburi di fronte alla transizione energetica...

Ecuador aumenta le sue vendite annuali di petrolio del 51%

Secondo le cifre annunciate dal Ministero di Energia, il paese ha aumentato le vendite di petrolio del 51%, passando da 4.150 milioni di euro...

Perù. La raffineria di Talara entrerà in servizio ad aprile

La compagnia Petroperú ha annunciato che la nuova raffineria di Talara entrerà in funzione gradualmente a partire dal mese di aprile. Il complesso contribuirà...

Il Suriname ha ricevuto solo 10 offerte delle aree situate nelle acque poco profonde, ricevendo così proposte per 3 degli 8 blocchi che erano in vendita fino al 30 aprile.

L’ente statale Staatsolie, incaricato di controllare le gare d’appalto, procederà alla valutazione delle offerte e contatterà gli offerenti entro il 30 maggio 2021 per procedere con le assegnazioni.

Le aree offshore disponibili si trovano tra i giganteschi giacimenti in produzione e quelli scoperti di recente in acque profonde del Blocco 58.

Tra i motivi probabili che avrebbero causato questo limitato successo della gara d’appalto c’è l’annuncio previo fatto dalla stessa Staatsolie, quando aveva detto che l’area in questione non era stata esplorata in maniera esauriente. Infatti il pozzo AKT-2, perforato vicino alla piattaforma, aveva riscontrato un intervallo di oltre 200 metri rispetto alle aree scoperte in acque profonde di Santoniano e un secondo intervallo di 87 metri in quello di Albian.

Ad oggi in Suriname sono state effettuate 5 scoperte in mare aperto: 4 nel Blocco 58 e 1 nel Blocco 52.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Nel 2021 le esportazioni di PDVSA sono aumentate del 66%

Secondo i dati di PDVSA Il livello medio delle esportazioni di petrolio dal Venezuela ha raggiunto il livello di 628.900 barili al giorno nel...

Argentina. Vaca Muerta potrebbe esportare 13.000 milioni di euro l’anno

Il presidente dell'Istituto Argentino del Petrolio e del Gas (IAPG), ha pubblicato un’analisi dello scenario del settore degli idrocarburi di fronte alla transizione energetica...

Ecuador aumenta le sue vendite annuali di petrolio del 51%

Secondo le cifre annunciate dal Ministero di Energia, il paese ha aumentato le vendite di petrolio del 51%, passando da 4.150 milioni di euro...

Perù. La raffineria di Talara entrerà in servizio ad aprile

La compagnia Petroperú ha annunciato che la nuova raffineria di Talara entrerà in funzione gradualmente a partire dal mese di aprile. Il complesso contribuirà...

Messico. Pemex riceverà le chiavi di Deer Park il 20 gennaio

Petróleos Mexicanos (Pemex) assumerà il controllo della raffineria di Deer Park, situata in Texas il 20 gennaio, questo è quanto emerge dalla chiusura dell'accordo...