martedì, Ottobre 26, 2021

IMPORTANTE CONTRATTO NEL MAR CASPIO PER RIGHINI

Must read

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...

Brasile. La nuova asta ha venduto solo 5 blocchi su 92

 Il Brasile ha venduto solo cinque dei 92 blocchi offerti con nove società partecipanti, rispetto ai 17 blocchi assegnati nella precedente (2019). Grandi compagnie petrolifere...

La F.lli Righini, azienda leader nella fornitura di packages per il settore O&G navale e marino, ha annunciato l’acquisizione di un progetto strategico, assegnatole direttamente da uno di maggiori operatori nel Mar Caspio. I dettagli del contratto, che sicuramente incrementerà la presenza della Righini sul mercato dei sistemi dedicati alla gestione ed alla posa sottomarina degli ombelicali, sono i seguenti:
Cliente: BP Exploration (Shah Deniz ) Ltd.
Paese: Azerbaijan
Progetto: Shah Deniz Fase 2 – Mar Caspio
OGGETTO: No.4 SISTEMI DI TRASPORTO, STOCCAGGIO E POSA DI OMBELICALI

A proposito del progetto Shah Deniz Fase 2: Circa $ 28 miliardi di dollari in investimenti di capitale saranno richiesti per produrre il gas e trasportarlo fino al confine della Georgia con la Turchia. Da lì, sistemi di pipeline supplementari porteranno 6 BCMA (Billion Cubic Meters per Annum) di gas in Turchia e ulteriori 10 BCMA di gas verso i mercati in Europa, in un percorso conosciuto come il Corridoio meridionale del gas. Il gas di Shah Deniz percorrerà 3.500 chilometri, da altitudini di oltre 2.500 metri a oltre 800 metri sotto il livello del mare. Shah Deniz fase 2, uno dei più grandi progetti di sfruttamento di gas al mondo, contribuirà ad aumentare la sicurezza energetica europea, portando risorse di gas del Caspio verso i mercati in Europa per la prima volta.

Lo scopo del lavoro della Righini, include la progettazione, l’ingegneria di dettaglio, l’acquisto dei materiali, la fabbricazione, i collaudi e la supervisione all’installazione in cantiere di:

No. 1 SISTEMA DI POSA OMBELICALE DA INSTALLARE SU UNA NAVE DA VARO, composto da: No.1 Carosello da  1,200 ton, No.1 Torre di Spooling completa di Tensionatore da 5 ton, No.1 HLS (sistema di posa orizzontale) completo di Tensionatore da 50 ton, EPU (unità di potenza elettrica), HPU (unità di potenza idraulica) e Unità di Controllo.

No. 2 SISTEMI DI TRASPORTO OMBELICALI DA INSTALLARE SU CHIATTE, ognuno composto da : No. 1 Carosello da  1,100 ton, Torre di Spooling completa di Tensionatore da 5 ton, Generatore Elettrico Diesel, EPU (unità di potenza elettrica), HPU (unità di potenza idraulica) e Unità di Controllo.

No.1 SISTEMA DI STOCCAGGIO OMBELICALI DA INSTALLARE A TERRA, composto da: No. 1 Carosello da 3,500 ton, Torre di Carico con Braccio Articolato e Tensionatore da 5 ton, Generatore Elettrico Diesel, Rulliere per Scorrimento Ombelicale, Rulliere a 90° per Compensazione Allentamento Ombelicale, Tensionatore da 7 ton, EPU (unità di potenza elettrica), HPU (unità di potenza idraulica) e Unità di Controllo.

Evidenziando la propria esperienza e capacità nella progettazione e costruzione di sistemi di ancoraggio, sistemi di tiro per risers, clampe idrauliche, tensionatori per tubi, sistemi di gestione per tubi automatizzati, sistemi di posa e gestione per ombelicali e gruette “davit”,  coglie l’opportunità di “ringraziare la BP per la fiducia dimostrata assegnandole il contratto”.

Per info, visitare: righiniravenna.com

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Html code here! Replace this with any non empty text and that's it.

Latest article

Petroperù ha avuto un utile lordo di 320 milioni di euro in settembre

La compagnia Petroperú ha chiuso il mese di settembre con un utile lordo di 320 milioni di euro, 200 milioni in più rispetto allo...

Petrobras mantiene la crescita della produzione nel terzo trimestre

Secondo il comunicato di Petrobras, la produzione media di petrolio, GNL e gas naturale ha raggiunto 2,8 milioni di barili di petrolio equivalente al...

La produzione di petrolio in Argentina è scesa del 21% in un mese

Il Segretariato per l'Energia dell'Argentina ha riferito che la produzione di petrolio convenzionale a settembre è stata di 296.514 barili al giorno. Nello stesso mese,...

Brasile. La nuova asta ha venduto solo 5 blocchi su 92

 Il Brasile ha venduto solo cinque dei 92 blocchi offerti con nove società partecipanti, rispetto ai 17 blocchi assegnati nella precedente (2019). Grandi compagnie petrolifere...

Pemex lancia bando di gara per la certificazione delle riserve di idrocarburi

Il dipartimento di produzione e esplorazione della compagnia statale petrolifera Pemex (PEP) è alla ricerca di una agenzia per quantificare e certificare i volumi...